fbpx
CulturaNews

Banca Sella: sospensione delle rate per le carte di credito

I possessori di Carta OPTA possono richiedere la sospensione delle rate: la procedura per farlo

Sella Personal Credit – società appartenente al Gruppo Sellasospende le rate in scadenza della carta di credito OPTA. Un’iniziativa che vuole testimoniare la vicinanza ai propri clienti e che punta a supportare le famiglie in questa difficile situazione. Ma come funziona la sospensione? Come può essere richiesta?

Sella Personal Credit, Banca Sella e Gruppo Sella: facciamo chiarezza

Fermi tutti! Facciamo un po’ di chiarezza.

I nomi sono simili ma in realtà non si tratta della stessa entità.

Banca Sella nasce nel 1886 a Biella ad opera di Gaudenzio Sella e con il nome di Gaudenzio Sella & C. Negli ’30 nascono le prime succursali, nel 1949 la banca cambia ragione sociale per diventare una società per azioni (SpA) mentre nel 1962 prende il nome di Banca Sella SpA, società che nel corso dei decenni riesce ad espandersi a livello nazionale e ad acquisire altri piccoli istituiti di credito locali.

Nasce così quello che fino al 2017 era definito Gruppo Banca Sella e che oggi viene chiamato solamente Sella.

Al suo interno troviamo una marea di aziende e servizi diversi che includono, tra le altre cose, Sella Personal Credit, nata nel 1999 con l’obiettivo di sospendere i progetti dei propri clienti attraverso l’erogazione di credito.

Sospensione rate Carta OPTA: come fare?

Banca Sella Personal Credit carta OptaSella Personal Credit ha deciso di offrire ai clienti l’opportunità di sospendere le rate in scadenza nei prossimi mesi di Carta OPTA, la carta di credito che garantisce un cashback del 2% e che prevede l’azzeramento del canone per i primi due anni, zero commissioni per i rifornimenti di carburante e i pedaggi autostrali e zero spese per la gestione di incasso rata.

Come potrete aver dedotto, il processo non è automatico. Questo significa che dovrete essere voi ad avanzare la richiesta. Nulla di complesso. Per farlo dovrete visitare l’area clienti e da qui richiedere la sospensione per un periodo di uno, due o tre mesi, in base alle vostre necessità.

State già correndo sul sito web ufficiale? Niente panico: potete chiedere la sospensione delle rate di Carta OPTA fino al 30 giugno 2020.

Attenzione: la sospensione potrà avere effetto soltanto a partire dalle rate in scadenza dal mese successivo rispetto a quello in cui avanzerete la richiesta. Facciamo un esempio pratico. Se richiederete la sospensione a maggio la prima rata ad essere sospesa sarà quella di giugno. Dovrete invece saldare quella in scadenza il 20 maggio.

Sospensione rate Carta OPTA: è anche retroattiva!

Supponiamo ora che abbiate rate scadute ed impagate ora, poco prima di effettuare la richiesta. In questo caso la sospensione è retroattiva.

Facciamo un nuovo esempio. Immaginiamo nuovamente che la richiesta di sospensione delle rate di Carta OPTA venga avanzata a maggio e riguardi due mesi. In questo caso verrebbe generalmente applicata ai mesi di giugno e luglio.
Ma cosa succede se non riesco a pagare già la rata di maggio? Tranquilli, in questo caso è come se avessi richiesto la sospensione di 3 mesi. Questo significa che a dal mese di agosto inizierai a versare la rata impagata a maggio.

Team di redazione

L'account della redazione di Tech Princess e Tech Business.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button