fbpx
CulturaPersonaggiSerie TVSpettacoli

L’ultimo viaggio di Saul Goodman verso Walter White: Better Call Saul 6 ricomincia su Netflix

No spoiler del nuovo episodio, it's all good man

Ricomincia oggi la messa in onda, a cadenza settimanale, di Better Call Saul 6, la stagione finale dello spin-off prequel di Breaking Bad che segue le vicende di Saul Goodman (Bob Odenkirk). Si riparte dall’episodio 8 per quello che si prospetta essere un lungo viaggio verso il finale di serie previsto per il 16 agosto. A quel punto gli eventi dovrebbero ricongiungersi con quelli narrati in Breaking Bad, con tanto di Walter White (Bryan Cranston) e Jesse Pinkman (Aaron Paul) previsti per gli episodi conclusivi.

Better Call Saul 6 riprende dopo la pausa: ma dove eravamo rimasti?

Nel corso dell’episodio 7, avevamo assistito al ritorno ad Albuquerque di Lalo Salamanca (Tony Dalton), oramai pronto ad attuare la sua vendetta nei confronti di Gustavo Fring (Giancarlo Esposito). Nel drammatico cliff hanger del finale del settimo episodio abbiamo visto proprio Lalo presentarsi a sorpresa a casa di Saul e Kim (Rhea Seehorn), uccidendo a sangue freddo un ignaro Howard Hamlin (Patrick Fabian), che era passato a trovare i due per rinfacciargli le recenti malefatte.

Sappiamo con certezza che per Lalo, sicuramente il più scaltro dei Salamanca, Saul rappresenta una prova per incastrare Fring agli occhi del Cartello. Nel frattempo Mike Ehrmantraut (Jonathan Banks) cerca di anticipare le manovre dell’imprevedibile messicano per proteggere il laboratorio di Fring.

La tragica morte di Nacho Varga (Michael Mando), sacrificatosi, ha infatti rassicurato il Cartello sulle intenzioni di Gus Fring. Tuttavia i Salamanca sanno che, se dovessero riuscire provare l’esistenza di un laboratorio segreto, la condanna per “l’uomo dei polli” sarebbe automatica, e potrebbero così accaparrarsi i suoi territori “nel nord”.

È un prequel, quindi molte risposte le conosciamo già

Non sappiamo come andrà a finire, ma di certo sappiamo che la vita di Gus, Mike e Saul non è di certo in pericolo, dato che tutti e tre i personaggi compaiono in Breaking Bad. Ciò significa però che tutti quelli che non vediamo potrebbero non fare una bella fine. Che ne sarà di Kim e Lalo? Inoltre sappiamo che entro il finale di serie compariranno anche i protagonisti di Breaking Bad, Walter White e Jesse Pinkman. Non ci resta quindi che attendere l’uscita settimanale degli ultimi episodi di questa sesta stagione di Better Call Saul, a partire dalla puntata 8, ora disponibile su Netflix.

Better Call Saul - Tazza da caffè in ceramica
  • Tazza da caffè in ceramica di alta qualità con manico rosso e interno
  • Lavabile in lavastoviglie e adatta al microonde, capacità 312 ml
  • Il design è su entrambi i lati della tazza

Potrebbe interessarti anche: La AMC vorrebbe un altro spin-off di Breaking Bad dopo Better Call Saul

Marco Brunasso

Scrivere è la mia passione, la musica è la mia vita e Liam Gallagher il mio Dio. Per il resto ho 30 anni e sono un musicista, cantante e autore. Qui scrivo principalmente di musica e videogame, ma mi affascina tutto ciò che ha a che fare con la creazione di mondi paralleli. 🌋From Pompei with love.🧡

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button