fbpx
MotoriNews

BMW Group Italia avvia un percorso formativo per promuovere la sostenibilità per le scuole

L'iniziativa è realizzata in collaborazione con Parole O_Stili

La piattaforma Ancheioinsegno.it, dedicata alle scuole e ideata da Parole O_Stili con la progettazione di SpazioUau, introduce nuove attività incentrate sulla Sostenibilità e realizzazione con il diretto supporto di BMW Group Italia. L’azienda, protagonista del settore dei motori, rinnova il suo impegno nella promozione della sostenibilità avviando un percorso formativo digitale destinato alle scuole.

BMW Group Italia sostiene nuove iniziative formative in collaborazione con Parole O_Stili che puntano sulla sostenibilità

Le nuove attività didattiche e formative, realizzate da BMW Group Italia e Parole O_Stili, si rivolgono alle scuole di ogni ordine e grado. Gli insegnati potranno contare su tutte le indicazioni per realizzare attività con gli studenti sfruttando le risorse necessarie per promuovere i temi di sostenibilità al centro del percorso formativo.

Il percorso formativo si svilupperà trasversalmente alle materie scolastiche. L’obiettivo del percorso è quello di formare una coscienza civica tra i più giovani avvicinandoli sempre più al tema della sostenibilità, da tempo fortemente sostenuto da BMW Group Italia. Gli studenti, tramite la piattaforma potranno condividere le proprie esperienze con foto, video e commenti.

La nuova iniziativa lanciata da BMW Group Italia rientra nelle attività di Corporate Social Responsibility dell’azienda. Per maggiori dettagli è possibile fare riferimento al sito ufficiale.

Il commento dell’azienda

Massimiliano Di Silvestre, Presidente e Amministratore Delegato di BMW Italia, dichiara: “Il BMW Group desidera essere parte attiva nella discussione sui temi della sostenibilità, in particolare riguardo la mobilità, attivando un dialogo costruttivo con tutti gli stakeholder: cittadini e istituzioni pubbliche,
aziende ed enti di ricerca e formazione”
Il manager aggiunge: “Con questa iniziativa ci rivolgiamo a studenti e insegnanti, convinti che la scuola sia il luogo privilegiato di formazione dei cittadini di domani e forniamo il nostro contributo su tematiche a cui teniamo molto, che occupano un posto di grande rilievo nella nostra strategia aziendale”

 

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button