fbpx

[Recensione] BQ Aquaris X: lo smartphone che vi sorprenderà!

Rapido, elegante e potente, BQ Aquaris X è stata per me una vera rivelazione. Questo smartphone, prodotto dall’azienda spagnola BQ e giunto qualche tempo fa sul mercato italiano, si è infatti rivelato perfetto per l’utilizzo quotidiano nonostante il suo prezzo lo posizioni nella fascia media del mercato. Provo a spiegarvi perché. Parliamo di specifiche tecniche […]


Rapido, elegante e potente, BQ Aquaris X è stata per me una vera rivelazione. Questo smartphone, prodotto dall'azienda spagnola BQ e giunto qualche tempo fa sul mercato italiano, si è infatti rivelato perfetto per l'utilizzo quotidiano nonostante il suo prezzo lo posizioni nella fascia media del mercato. Provo a spiegarvi perché.

Parliamo di specifiche tecniche

BQ Aquaris X è dotato di un display IPS LCD da 5,2 pollici con risoluzione Full HD e tecnologia Quantum Color+, cosa che lo rende ottimo in qualsiasi situazione, compreso sotto il sole cocente di questi mesi estivi.

A caratterizzarlo ci sono poi linee pulite, bordi ovalati e la parte posteriore realizzata in policarbonato che garantisce un ottimo grip, mentre sotto la scocca troviamo il processore Qualcomm Snapdragon 626, la GPU Adreno 506 e ben 3 GB di RAM.

La connettività è garantita dall'apprezzatissimo connettore USb Type-C, dal WiFi WiFi 802.11a/b/g/n, dal Bluetooth 4.2 e dall'NFC; presenti ovviamente il supporto alle reti 4G LTE, lo spazio per ben 2 SIM e quello per la microSD, che vi consente di espandere la memoria interna da 32 GB.

Il sistema operativo invece è Android 7.1.1 Nougat, mentre la batteria – capace di sostenerci durante tutta la giornata – è da 3.100 mAh.

Promosso a pieni voti

BQ Aquaris X è riuscito a sorprendermi in più di un'occasione. Il processore Snapdragon 626 si è comportato davvero benissimo anche nelle situazioni peggiori, la batteria ha superato il nostro stress test a pieni voti e il display, nonostante la luminosità massima si fermi a 650 nit, non ha mai dato problemi anche all'aperto.

[amazon_link asins='B06XQ18LYJ' template='ProductAd' store='gamspri02-21' marketplace='IT' link_id='fba03768-6c64-11e7-b97f-bba8833be740']Buone poi le fotografie realizzate con questo smartphone. La fotocamera posteriore, da ben 16 megapixel con Dual Tone Flash LED, autofocus e HDR, permette di ottenere risultati più che discreti in condizioni di buona luminosità, mentre pecca un po' al buio e con la penombra. Niente però che non gli possiate perdonare considerando che questo BQ Aquaris X costa solo 289,90 Euro.

Volete saperne di più? Non perdetevi la nostra video-recensione!


Erika Gherardi

Amante del cinema, drogata di serie TV, geek fino al midollo e videogiocatrice nell'anima. Inspiegabilmente laureata in Scienze e tecniche psicologiche e studentessa alla magistrale di Psicologia Clinica, dello Sviluppo e Neuropsicologia.