NewsVideogiochi

Call of Duty Black Ops 4: no al singleplayer, sì al battle royale

Secondo alcuni report diffusi nelle ultime ore, Call of Duty: Black Ops 4 non avrà la classica campagna a giocatore singolo, ma si limiterà a proporre l'immancabile modalità multiplayer e quella Zombie. I rumor parlano inoltre della presunta presenza di una playlist Battle Royale, in perfetto stile Fortnite e PlayerUnknown's Battlegrounds, insomma.

Mentre attendiamo l'evento di presentazione previsto per il prossimo 17 maggio, approfondiamo le suddette voci di corridoio e cerchiamo di capirci qualcosa in più.

Il prossimo Call of Duty sarà "essenzialmente" un gioco multiplayer

In seguito alle prime indiscrezioni trapelate da Polygon nelle scorse ore, Kotaku è entrata in contatto con due fonti che avrebbero un forte legame con il gioco in questione, fonti che avrebbero confermato i rumor circa i contenuti di Call of Duty: Black Ops 4.

Il prossimo episodio della popolare serie sparatutto rinuncerà dunque a uno dei suoi elementi più importanti, la campagna singleplayer, a favore di un maggiore focus sulle modalità multigiocatore, quella PvP e PvE (Nazi Zombies). Le fonti hanno inoltre confermato un secondo rumor, quello diffuso dal portale Charlie Intel, secondo cui il futuro Black Ops avrà una modalità Battle Royale, seguendo le ultime tendenze del mercato.

Alla richiesta di un commento, Activision non ha voluto rilasciare alcuna dichiarazione in merito ai rumor e alle speculazioni trapelate in rete.

Ricordiamo che il franchise di Call of Duty aveva recentemente adottato una nuova strategia per le release, abbandonando le consuete pubblicazioni annuali al fine di ampliare il ciclo di sviluppo di ciascun gioco. Black Ops 4 ha già infranto la combo di Activision, cogliendo i giocatori di sorpresa con un lancio globale fissato per il 12 ottobre 2018.

Come osservato dallo stesso Polygon, "è ormai evidente che lo sviluppo della campagna singleplayer non sarebbe stato completato".

In ogni caso, sarà il 17 maggio 2018 il giorno in cui scopriremo se Call of Duty: Black Ops 4 – in fase di sviluppo presso Treyarch – avrà davvero deciso di rinunciare al singleplayer e se avrà abbracciato la sempre più popolare filosofia dei Battle Royale.

Tags

Pasquale Fusco

A metà strada tra un nerd e un geek, appassionato di videogiochi, cinema, serie TV e hi-tech. Scrivo di questo e molto altro ancora, cercando di dare un senso alla mia laurea in Scienze della Comunicazione e alla mia collezione di Funko Pop.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker