fbpx
HotVideogiochi

Card Shark: il videogioco indie per barare a carte

Presentato lo scorso agosto, da allora si sono perse le sue tracce

Annunciato durante lo scorso lo scorso Nintendo Indie Game di agosto, Card Shark è un interessante videogioco basato sul concept del baro. In questo gioco infatti potremo manipolare le carte a nostro vantaggio e a tutti gli effetti barare durante le partite. Dopo la presentazione ufficiale, del gioco si è persa ogni traccia, ma dovrebbe arrivare proprio nel 2021.

Card Shark: barare con stile

Questo singolare videogioco è sviluppato dalla software house indipendente Nerial, uno studio già conosciuto in ambito indipendente, dato che in passato ha dato i natali a Reigns: Kings & Queens. Card Shark si basa su un concept tanto semplice quanto efficace: barare a carte.

Entrando più nel merito del prodotto, in Card Shark saremo chiamati a scalare le gerarchie sociali della società del diciottesimo secolo francese e per farlo avremo a disposizione soltanto un mazzo di carte e i nostri trucchi migliori, che ci consentiranno di accumulare una fortuna, moneta dopo moneta.

Card Shark

Una volta avviato Card Shark partiremo dalla sala da gioco da tavolo del re e da lì dovremo costruire il nostro personale catalogo di trucchi e imbrogli per guadagnare grandi somme in profitti illeciti. Le entrate ci consentiranno di puntare a tavoli da gioco più prestigiosi, in grado di finanziare ancor meglio le nostre malefatte.

Naturalmente per diventare i bari migliori di Francia sarà necessario non farsi scoprire, dato che gli altri giocatori potrebbero non vedere di buon occhio le nostre torbide imprese nel mondo del gioco d’azzardo. Qualora non foste abbastanza abili da nascondere i vostri trucchi non sorprendetevi se qualcuno deciderà di spararvi un proiettile in testa.

In arrivo nel 2021?

Come abbiamo menzionato in apertura, dopo il suo annuncio ufficiale lo scorso agosto, Card Shark è scomparso completamente dai radar e il titolo al momento non è provvisto nemmeno di una finestra di lancio precisa, ma è previsto in arrivo in un generico 2021.

E’ disponibile tuttavia un trailer ufficiale del titolo, che evidenzia alcune delle caratteristiche che abbiamo elencato nello scorso paragrafo ed è possibile apprezzare anche lo stile grafico, che ricalca la tecnica dei dipinti ad olio, accoppiato ad un intreccio narrativo che sembra fare dello humor il suo punto di forza.

Anche la pagina del gioco sul sito di Devolver Digital non aiuta a carpire qualche dettaglio in più sulla sua futura release e si limita a descriverne brevemente le caratteristiche principale. Vi ricordiamo che il titolo dovrebbe uscire quest’anno su PC tramite Steam e su Nintendo Switch.

Aokeou, microfono da gaming USB, Plug & Play, con pulsante...
  • Microfono USB a collo di cigno regolabile a 360°: utilizzando il design del tubo di metallo a collo di cigno, la voce...
  • Microfono con cancellazione del rumore: microfono omnidirezionale a 360° integrato e scheda audio con chip decodificato...
  • Plug & Play, nessun driver richiesto, con cavo USB da 2 m. Utilizzabile su computer desktop, laptop, computer All-in-One...

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button