fbpx
CulturaMotoriNews

CES 2018: Hyundai e Aurora collaborano per la guida autonoma

Hyundai e Aurora dimostrano il loro desiderio di realizzare una nuova linea di auto a guida autonoma mediante una partnership, annunciata in occasione del CES 2018.

L'idea alla base della collaborazione è quella di sviluppare una tecnologia capace di assicurare una guida autonoma veloce, diffusa e sicura. Per raggiungere l'obbiettivo verranno creati hardware, software e dati back-end richiesti per un Livello 4 di guida autonoma, definito dalla SAE (Society of Automotive Engineers) come capace di operare senza alcun input o supervisione umana in determinate condizioni.

La tecnologia self-driving di Aurora verrà introdotta su modelli Hyundai progettati appositamente e che, dopo una fase di perfezionamento mediante programmi di test, verranno resi disponibili per il commercio a livello mondiale.

A segnare l'inizio del progetto sarà il nuovo SUV Fuel Cell Hyundai di quarta generazione che, presentato la prossima settimana al CES 2018, sarà anche la prima Hyundai protagonista dei test di guida autonoma in collaborazione con Aurora. A fare di quest'ultimo una piattaforma ideale per l'aggiunta di tecnologie self-driving è l'alimentazione a idrogeno, la cui potenza elevata sarà in grado di supportare la quantità di dati e informazioni necessarie e il funzionamento dell’hardware. Le sue celle combustibili sono inoltre una fonte di energia elettrica stabile che abbattono le preoccupazioni per l’autonomia di percorrenza.

La conferenza stampa di presentazione del SUV si terrà lunedì 8 gennaio al CES 2018 alle 6:00 (ora italiana), e potrà essere seguita in diretta streaming sul canale YouTube di Hyundai USA.

Maria Elena Sirio

Videogiocatrice dall'infanzia, innamorata del fantasy e dell'avventura (ma, soprattutto, di Nathan Drake), con una passione per il disegno, il cinema e le serie tv, che tenta di conciliare tutti questi interessi con la facoltà di Biotecnologie.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button