fbpx
NewsTech

Chrome OS 93, tutte le novità dell’aggiornamento per Chromebook

Chrome OS 93 arriverà sui Chromebook in questi giorni

Chrome OS 93 è in arrivo sui Chromebook e la nuova versione porta con sé modifiche che rafforza, maturano e migliorano l’esperienza complessiva dei portatili dotati del sistema operativo Google. Ecco tutte le novità di Chrome OS 93.

Le novità di Chrome OS 93 per Chromebook

Google sta lanciando Chrome OS 93 per Chromebook, appena una settimana dopo aver rilasciato Chrome 93 per piattaforme mobili e desktop. I Chromebook hanno riscosso un enorme successo negli ultimi due anni grazie al fatto che Chrome OS è affidabile, sicuro e facile da usare. Chrome OS 93, ora, aggiunge un tocco di raffinatezza per godersi ancora di più il proprio Chromebook. AndroidPolice ha raccolto tutte le funzionalità e le modifiche importanti in arrivo con questo aggiornamento: le potete scoprire qui di seguito.

Ora è possibile visualizzare i file importanti a colpo d’occhio

Chrome OS 93 novità - Tote
Photo: Google.

A nessuno piace immergersi nel labirinto di cartelle per trovare i propri file. Ecco perché Google ha lanciato Tote con Chrome OS 89, che ha portato i file importanti a portata di mano. Tote migliora ancora con Chrome OS 93, che mostra tre anteprime di screenshot o download aggiunti di recente. Questo aiuta a identificare rapidamente i download recenti senza dover prima fare clic su Tote.

Gestione delle app nel launcher migliorata

Sono passati diversi anni da quando Google ha rinnovato il drawer delle app per Chromebook. Il launcher riprogettato ha apportato miglioramenti all’usabilità ai Chromebook touchscreen, ma l’esperienza è piuttosto poco intuitiva con un mouse. Sebbene Chrome OS 93 non risolva completamente il problema, introduce una modifica che rende le app in movimento molto meno “scivolose”. Toccando e tenendo premuta un’app nel launcher, si vedrà una nuova interfaccia utente che renderà facile seguire il movimento dell’app.

Si può visualizzare il livello di batteria della penna

Chrome OS 93 novità - penna
Photo: AndroidPolice.

È scoraggiante scoprire che la batteria della propria penna digitale è scarica, soprattutto quando la lezione sta per iniziare. Con Chrome OS 93, il Chromebook mostrerà il livello della batteria della penna in modo che si sappia quando acquistare una nuova batteria AAAA prima che sia troppo tardi, o mettere in carica lo stilo. La sua batteria verrà visualizzata nelle impostazioni della penna sulla barra delle applicazioni.

Novità Chrome OS 93: migliorata l’esperienza delle app Android non compatibili

Le app Android sono note per la loro compatibilità incoerente con i Chromebook. Insieme a una vasta gamma di problemi di prestazioni, alcune app Android sono piuttosto instabili e subiscono arresti anomali. Per migliorare la stabilità con le app che non funzionano bene con i Chromebook, Chrome OS 93 bloccherà le dimensioni della finestra in base allo schermo per cui lo sviluppatore l’ha progettata. Per le app (come Gmail) che non sono ottimizzate per i Chromebook, si troverà un nuovo menu al centro della barra del titolo di un’app. Facendo clic su di esso verranno visualizzati tre parametri predefiniti: Telefono, Tablet e Ridimensionabile. Selezionando Ridimensionabile, Chrome OS avviserà che l’app potrebbe riscontrare problemi o riavviarsi.

Ridisegnate le impostazioni della lingua nella tastiera

Gli utenti internazionali possono aggiungere diverse tastiere sul Chromebook per cambiarne la lingua di digitazione (oltre a utilizzare caratteri univoci come gli accenti). Chrome OS 93 rende la configurazione di un input da tastiera molto meno confusa. Chrome OS consentirà di personalizzarlo direttamente nelle preferenze di sistema invece di aprire una nuova scheda del browser. La modifica ha anche un aspetto più Material Design. Per vedere la modifica, bisogna andare su Input nelle preferenze di sistema, quindi fare clic sulla piccola freccia nella sezione Metodi di input.

Si può velocizzare la riproduzione dei video

Chrome OS 93 novità - riproduzione video
Photo: AndroidPolice.

Con l’ultimo aggiornamento di Chrome OS 93, il browser Chrome integrerà i controlli della velocità di riproduzione direttamente nel suo lettore multimediale. La possibilità di velocizzare un video può far risparmiare un’enorme quantità di tempo con video lunghi.

Acer Chromebook 314 CB314-1H-C2W1 Notebook, Pc Portatile con...
  • IL FUTURO DELL'ELABORAZIONE: basso consumo energetico e velocità del software grazie al processore intel; queste...
  • BATTERIA CARICA TUTTO IL GIORNO: Chrome OS ottimizza le prestazioni della batteria, dandoti un’autonomia fino a 12...
  • CHROME OS: sistema operativo veloce, semplice e sicuro creato da Google e progettato per come viviamo oggi; si avvia in...

Altre piccole novità di Chrome OS 93

Ci sono alcune modifiche meno importanti ma comunque gradite che sono nuove per questa versione di Chrome OS:

  • Picture-in-Picture abbandona i suoi spigoli vivi con angoli arrotondati;
  • Android 11 (ARCVM) per Chromebook ottiene una serie di miglioramenti nella gestione della memoria. Insieme a diverse ottimizzazioni Android, Chrome OS ora ridurrà l’utilizzo della RAM quando le app Android non vengono utilizzate o quando la memoria è insufficiente;
  • L’app Scan ricorderà le impostazioni di scansione, così non dovrete farlo voi. Ora non dovrete configurare le vostre preferenze di scansione ogni volta che volete digitalizzare il tuo documento;
  • Le app Linux per Chromebook ora possono utilizzare il file manager di Chrome OS per selezionare i file;
  • Le impostazioni del controllo ortografico e grammaticale nelle preferenze di sistema ora hanno una nuova interfaccia utente in Chrome OS 93;
  • Gli amministratori possono ora consentire alle app Android di accedere ai certificati utente e dispositivo di Chrome OS. In precedenza, le app potevano accedere solo ai certificati forniti in Android, ma non a quelli in Chrome OS;

Source
AndroidPolice

Sara Grigolin

Amo le serie tv, i libri, la musica e sono malata di tecnologia. Soprattutto se è dotata di led RGB.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button