fbpx
NewsTech

Il Face ID arriva sui Chromebook

Alcuni codici rivelano che i dispositivi Chromebook potrebbero avere il riconoscimento facciale

Stando ad alcuni rumours recenti Google potrebbe aggiungere il Face ID e altre opzioni di interazione basate sulla fotocamera ai prossimi Chromebook e Chrome OS. 9to5Google ha riportato alcune anticipazioni secondo cui la società sta lavorando per integrare ai dispositivi un “sensore di presenza umana” con funzioni simili a quelle della fotocamera Hello di Windows 10 e 11. Per il momento non abbiamo dettagli al riguardo, ma possiamo identificare la direzione verso cui si sta muovendo Google.

Chromebook: i nuovi dispositivi avranno il riconoscimento facciale

Il sensore di presenza umana – HPS – è già apparso in più voci di Chromium Gerrit, con Google che specifica che il sensore abiliterà una nuova icona a forma di occhio nella barra delle applicazioni. Sebbene non sia chiaro cosa significherà questa icona, è certo che Google vorrà utilizzarla come una forma di indicazione che il sensore di presenza è in uso. Esaminando la funzionalità Hello di Windows 10 e 11, abbiamo ipotizzato alcune applicazioni. Il sensore potrebbe essere utilizzato in combinazione con l’autenticazione biometrica del volto, velocizzando il processo di accesso rilevando la presenza del proprietario che si avvicina al proprio dispositivo. Oppure potrebbe essere utilizzato per mantenere attivo lo schermo mentre il proprietario è seduto di fronte ad esso. Proprio come funziona anche il sensore di prossimità Pixel e Nest Hub.

Inoltre, come anticipato, pare che il sensore di presenza umana possa essere presto aggiunto ai dispositivi Google. Più nel dettaglio, il sensore è in fase di test con la scheda “Zork”, la configurazione utilizzata per l’attuale generazione di Chromebook con tecnologia AMD. E poi ancora il colosso ha testato HPS con “Brya”, che è la configurazione per i dispositivi con i prossimi processori Intel di dodicesima generazione. Insomma, il riconoscimento facciale sarà possibile, ma non per tutti i futuri dispositivi Chromebook. Google potrebbe decidere di lavorare con produttori selezionati, o di rilasciare un altro componente hardware. Non sappiamo ancora cosa succederà, ma è indubbio che si tratta di una novità incredibile.

Offerta
SAMSUNG Chromebook 4, Computer Portatile XE310XBA Chrome OS,...
  • Design leggero e durevole – pratico pc portatile dal design compatto e snello, ideale per portarlo con te ovunque tu...
  • Connessione facile e veloce – grazie alla porta USB di tipo C, il computer portatile Samsung può essere collegato ad...
  • Tasti ergonomici – lavorare più a lungo e in modo più efficiente grazie alla confortevole tastiera ergonomica

Chiara Crescenzi

Editor compulsiva, amante delle serie tv e del cibo spazzatura. Condivido la mia vita con un Bulldog Inglese, fonte di ispirazione delle cose che scrivo.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button