fbpx
Tech

“Ci sentiamo dopo”, l’app che misura l’inquinamento acustico

L’inquinamento acustico è un fenomeno tanto diffuso quanto sottovalutato.  Amplifon però ha deciso di porre maggiore attenzione al problema sviluppando “Ci sentiamo dopo”, un’applicazione che vi aiuta a misurare il rumore ambientale.

Inquinamento acustico: che cos’è?

L’inquinamento acustico viene così definito dalla legge n. 447/1995 art. 2:

“l’introduzione di rumore nell’ambiente abitativo o nell’ambiente esterno tale da provocare fastidio o disturbo al riposo e alle attività umane, pericolo per la salute umana, deterioramento degli ecosistemi, dei beni materiali, dei monumenti, dell’ambiente abitativo o dell’ambiente esterno o tale da interferire con le normali funzioni degli ambienti stessi”.

Perché si parla di pericolo? Perché in realtà l’inquinamento acustico può portare problemi psicologici, di pressione o di stress alle persone che lo vivono e subiscono quotidianamente.

“Ci sentiamo dopo”: come funziona?

Per renderci consapevoli di questo fenomeno Amplifon ha ideato “Ci sentiamo dopo”, un’applicazione gratuita disponibile sia su iOS che su Android. 

Sviluppata in collaborazione con Otohub, start-up napoletana specializzata in soluzioni digitali per l’audiologia da qualche mese integrata in Amplifon, l’app integra una funzione di Noise Tracker che permette a chiunque di misurare il livello di inquinamento acustico di qualsiasi luogo.

Usarla è semplicissimo: vi basta indicare il luogo in cui vi trovate e poi avviare la registrazione sonoro. Al termine della procedura, l’app vi dirà se il livello di decibel è accettabile o meno.

A questa semplicità funzionalità viene affiancata la gamification, con la possibilità di ottenere riconoscimenti e medaglie per il vostro contributo, ma anche una mappa dove potete controllare le misurazioni fatte da altri utenti. 

Ora non vi resta che scaricarla e dare il vostro contributo!

 

Listen Responsibly
Listen Responsibly
Developer: Amplifon S.p.A.
Price: Free
‎Listen Responsibly
‎Listen Responsibly
Developer: Amplifon S.p.A.
Price: Free

Team di redazione

L'account della redazione di Tech Princess e Tech Business.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button