fbpx
NewsViaggi

I 5 consigli per risparmiare in estate senza rinunciare alle vacanze

Ecco i consigli di risparmio di Gianluca Sidoti, CEO di The Wealth Company International

In vista delle ferie estive, Gianluca Sidoti, consulente finanziario indipendente e CEO di The Wealth Company International, ha raccolto una serie di consigli per gli utenti italiani. Il CEO della fintech che supporta imprenditori, manager e liberi professionisti a proteggere e incrementare il capitale ha individuato alcuni consigli per risparmiare senza rinunciare alle vacanze. L’indagine parte da un dato statistico ben preciso. Il 27% degli italiani non andrà in vacanza e su tale scelta ha inciso anche la crisi economica.

I consigli per risparmiare senza rinunciare alle vacanze

Il primo consiglio individuato da Sidoti riguarda il cambio di denaro. La scelta migliore è quella di non cambiare denaro preferendo utilizzare i pagamenti con carta o il prelievo all’ATM una volta giunti a destinazione. In alternativa, è possibile puntare su carte prepagate emesse da istituti che applicano il tasso di cambio interbancario. Un altro importante accorgimento è quello di attenersi al budget, realizzando un piano di spesa in anticipo. Bisogna, inoltre, valutare l’attivazione di una polizza assicurativa per essere tutelati durante il soggiorno.

Quando si viaggia all’estero, inoltre, in molti casi è possibile ottenere il rimborso dell’IVA. Il Tax Free Shopping è una modalità di acquisto che consente ai viaggiatori di recuperare, passando attraverso la dogana, l’IVA sugli acquisti. Il rimborso è permesso in tanti Paesi tra cui troviamo Australia, Argentina, Corea, Islanda, Libano, Liechtenstein, Norvegia, Singapore, Sudafrica, Svizzera, Thailandia, Turchia e Giordania. L’ultimo consiglio è quello di pianificare il budget per il prossimo anno. Organizzandosi in anticipo, accantonando piccole cifre ogni giorno, sarà possibile realizzare una vacanza rilassante e senza spendere troppo.

Il commento di Sidoti

Ecco il commento di Sidoti: “Prenotare la tanto agognata vacanza estiva quest’anno, post lockdown, per molti italiani risulta un’impresa economicamente ardua, se non addirittura proibitiva. Spesso, però, invece di abbandonare l’idea di concedersi un break dalla routine quotidiana, è sufficiente compiere scelte oculate e attuare semplici strategie per permettere a tutti, giovani e famiglie, di rilassarsi senza pensieri sotto l’ombrellone”

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button