fbpx
CulturaSpettacoli

I migliori cortometraggi Disney sul Natale e l’inverno

Inverno, Natale, bevande calde e molto altro: ecco i migliori corti Disney

Il Natale si avvicina ed è arrivato il momento di lanciarsi sul divano insieme alla propria famiglia e guardare un paio di cortometraggi Disney sul Natale, l’inverno e le festività. Dopo un’incredibile abbuffata di cibo e vino, non c’è niente di meglio che guardare qualcosa di piacevole e rilassante con la propria famiglia.

Siete pronti a scoprire insieme a noi i migliori cortometraggi Disney sul Natale e l’inverno?

I migliori cortometraggi Disney sul Natale

I cortometraggi sono film la cui durata, normalmente, non raggiunge i 30 minuti complessivi. Al Festival International du Court Métrage de Clermont-Ferrand, il più importante per i cortometraggi, la durata massima ammessa è di 40 minuti. Tuttavia, secondo la normativa italiana, un cortometraggio può durare fino a 75 minuti.

Dopo questo breve preambolo, possiamo scoprire insieme i migliori cortometraggi da guardare con tutta la famiglia. Il primo che ci teniamo a consigliarvi è un classico che non può di certo mancare nella lista di cose da guardare la sera di Natale: stiamo parlando di Canto di Natale di Topolino.

Di certo molti di voi conoscono già la trama ma rinfreschiamoci velocemente la memoria. Ci troviamo nel 1843 nell’Inghilterra vittoriana e tutti gli abitanti, durante la vigilia di Natale, sono entusiasti ed emozionati per le feste. Tutti tranne Ebenezer Scrooge, interpretato dallo scorbutico Zio Paperone, che pensa solo ai soldi guadagnati e a come guadagnarne di più.

Mentre Scrooge conta i suoi soldi, il povero Bob Cratchit, intrepretato dal super Topolino, è esausto e lavora ogni giorno per Scrooge, nonostante la pessima paga. Tuttavia non vede l’ora di tornare a casa per festeggiare con la sua famiglia: per questo motivo chiede una mezza giornata libera per il giorno di Natale. Scrooge, dopo aver borbottato, gli risponde che non verrà pagato.

All’improvviso comprare Fred, il nipote di Scrooge interpretato dal carismatico Paperino, che invita suo zio al cenone di Natale. Come potete immaginare, Scrooge rifiuta e caccia suo nipote. Dopo una serie di incontri poco piacevoli – non per Scrooge ma per quelle povere persone – lo scorbutico riccone se ne torna a casa, da solo. Qui però incontra il fantasma di Jacob Marley, interpretato dal simpatico Pippo, il quale gli annuncia che riceverà la visita di tre spiriti: lo Spirito del Natale Passato, lo Spirito del Natale Presente e lo Spirito del Natale Futuro.

Riuscirà Scrooge a comprendere il vero significato del Natale? Già lo sapete ma rivedere questo piccolo capolavoro è sempre emozionante.

Il cortometraggio ha una durata di 27 minuti.

Papà Natale

papà-natale-tech-princess

Papà Natale è un cortometraggio del 1932 che ci teletrasporta al Polo Nord. Il giorno di Natale si avvicina e Papà Natale, insieme ai suoi amici folletti, si sta dando da fare per far sì che sia tutto pronto per il grande giorno. Gli elfi lavorano fuori dalla fabbrica, danno una bella strigliata alle renne e lucidano la slitta, in modo che sia brillante e pulita.

All’interno della fabbrica, invece, Babbo Natale sta ancora leggendo le lettere che continuano ad arrivare, mentre il suo segretario controlla con attenzione la lista dei buoni e dei cattivi. Nella enorme sala della fabbricazione di giocattoli si assiste a vari avvenimenti e tutti sono felici per l’arrivo del Natale.

Anche la signora Luna, che augura un buon viaggio a Babbo Natale quando è in procinto di partire.

Il cortometraggio ha una durata di 7 minuti.

Cortometraggi Disney: l’albero di Natale di Pluto

Il prossimo cortometraggio Disney a tema Natale è L’albero di Natale di Pluto.

Topolino butta involontariamente Cip & Ciop fuori dal loro albero per farne un albero di Natale. All’interno della casa, gli scoiattoli esplorano il loro nuovo, colorato ambiente. Tuttavia, come al solito, Pluto è sospettoso e cerca di mettere in guardia Topolino.

Solo dopo che il cane distrugge l’albero, Topolino scopre finalmente gli scoiattoli. Disastri a parte: è Natale e per questo motivo Topolino perdona Pluto e permette a Cip e Ciop di restare. I quattro sentono un canto provenire dall’esterno e scoprono che si tratta di Paperino, Pippo e Minni che stanno cantando.

Un cortometraggio della durata di 6 minuti, in grado di divertire il pubblico e rendere tutti felici.

Mickey Mouse: pattinare, che passione!

pattinare-che-passione-tech-princess

Mickey Mouse: pattinare, che passione!, comunemente noto anche come Pattinaggio, è un cortometraggio del 1935. Non è propriamente a tema Natale ma il paesaggio è innevato e i nostri protagonisti si divertono a pattinare sul ghiaccio: di certo è un cortometraggio Disney a tema inverno, perfetto per le feste.

Topolino e i suoi amici stanno pattinando su un lago ghiacciato. Mentre Topolino insegna a Minni a pattinare, Pippo tenta di catturare i pesci gettando del tabacco in acqua e facendoli venire fuori a sputarlo. Nel frattempo Paperino lega a Pluto, che sta dormendo, dei pattini, per poi attirarlo sul ghiaccio. Mentre Pluto cerca di imparare a pattinare, Paperino lo deride come al solito.

Quando Pluto impara finalmente a pattinare, Paperino, per pattinare più velocemente, si lega un aquilone. Tuttavia, a causa del vento forte, prende il volo e rischia di precipitare da una cascata. Topolino sente le sue grida di aiuto e cerca di salvarlo afferrandolo per il maglione, che però si disfa riducendosi a un filo. Alla fine Paperino cade e finisce sott’acqua, per poi sbucare proprio dove Pippo sta pescando.

Il cortometraggio ha una durata di 8 minuti.

La guerra dei pop-corn

cip-ciop-natale-tech-princess

Concludiamo con La guerra dei pop-corn. Il titolo non è molto natalizio ma i nostri protagonisti, o almeno alcuni di loro, si ritrovano a spalare la neve mentre qualcun altro passa il tempo al calduccio, davanti al caminetto. Possiamo dire che si tratta decisamente di un cortometraggio a tema inverno e che non può fare a meno di farci pensare al Natale.

Mentre Paperino spala la neve sul vialetto d’ingresso della sua casa, i due piccoli scoiattoli Cip & Ciop, anche loro spalando la neve dal loro albero, la buttano per terra. Il papero decide di vendicarsi facendo terminare il lavoro ai due scoiattoli.

Quando i due lo scoprono, decidono a loro volta di vendicarsi rubando i pop-corn che Paperino sta preparando. Tra i tre si scatena un’accesa contesa. Paperino cerca in tutti i modi di tornare in possesso della refurtiva ma ogni volta deve fare i conti con la furbizia dei due scoiattoli. Alla fine, Paperino accende un fuoco dentro l’albero di Cip & Ciop, che decidono di restituirgli i pop-corn.

Tuttavia i due furbi scoiattoli rubano l’intera confezione di pop-corn dalla casa del papero e decidono di arrostirli sul fuoco acceso precedentemente da Paperino. Ora il povero Paperino è costretto a spalare tutti i pop-corn dal suo giardino.

Il cortometraggio ha una durata di 6 minuti.

Ci sono molti altri cortometraggi di Natale della Disney ma alcuni di essi, purtroppo, non sono reperibili sulla sua piattaforma streaming – almeno non ancora. Ci teniamo a ricordarvi che tutti i cortometraggi di cui abbiamo parlato fino ad ora sono disponibili su Disney+. Sulla piattaforma streaming è anche disponibile una sezione interamente dedicata a prodotti di Natale, tra cui cortometraggi Disney, Pixar e molto altro ancora.

Buone feste a tutti quanti.

Disney Tradition 6007060 Figurina Christmas Mickey Mouse
  • Articolo Disney
  • Disney Traditions
  • Materiale vetro

Veronica Ronnie Lorenzini

Videogiochi, serie tv ad ogni ora del giorno, film e una tazza di thé caldo: ripetere, se necessario.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button