fbpx
RecensioniRecensioni TechSmart HomeTech

La recensione di D-Link DCS-6500LH, videocamera compatta (e intelligente)

Immagini in Full HD, funzionalità Pan & Tilt e controllo totale tramite Wi-Fi

Se state cercando una videocamera Wi-Fi capace di monitorare casa vostra o per controllare il vostro animale domestico mentre siete lontani, pensiamo di aver tovato il prodotto giusto per voi. D-Link DCS-6500LH, che abbiamo testato per questa recensione, registra immagini Full-HD in ogni condizione di luce, anche grazie alla visione a infrarossi per la notte. Ruota a 340 gradi in orizzontale e a 90 gradi in verticale, ha un microfono e altoparlante, risulta compatibile con Alexa e Google Assistant. Il tutto a un prezzo molto più che abbordabile. E con grande facilità di utilizzo.

Amazon Music: 3 mesi gratuiti senza obbligo di abbonamento

La nostra recensione di D-Link DCS-6500LH

D-Link ci ha inviato la DCS-6500LH nella sua confezione piccola ma ben ordinata, nella quale trovate la videocamera ma anche un cavo micro-USB e un adattatore. Non c’è l’ingresso per l’Ethernet che potreste volere in prodotti professionali e più costosi, e forse avremmo preferito un cavo USB-C. Ma ci sembrano due concessioni che non creeranno problemi alla maggior parte degli utenti per l’uso casalingo, che di solito prevede l’uso dell’adattatore in confezione e del Wi-Fi di casa.

Tanto compatta da stare comodamente in una mano (77x77x121 mm, peso di 190 grammi), ha un look nero opaco che abbiamo apprezzato molto: resta più facilmente pulito (basta una spolverata ogni tanto, visto che non mostra ditate in alcun modo).

L’ingresso micro USB è sul retro dello smartphone, dove trovate anche il pulsante di Reset. Appena sopra, trovate gli speaker. Davanti invece trovate i sensori ottici e il microfono: ruotandoli verso l’alto, troverete l’ingresso per la SD Card (fino a 256GB), che potete utilizzare per salvare le registrazioni in locale (oppure potete utilizzare il cloud di D-Link, che per il primo anno sarà gratuito comprando la telecamera).

Installazione rapida e semplice

Nella confezione di D-Link DCS-6500LH non trovate supporti per appenderla: in questa recensione noi l’abbiamo posizionata su un ripiano che ci permettava di guardare sia l’ingresso che il salotto di casa nostra. I piedini antiscivolo hanno facilitato il posizionamento, mentre se volete appenderla sul soffito o una parete dovrete acquistare un supporto dedicato.

D Link DCS 6500LH recensione min

Trovate la posizione giusta tuttavia risulta semplice perché l’angolo di visione copre 100 gradi in orizzontale. Che sommato alla rotazione (pan) di 340 gradi permette di coprire tutto lo spazio attorno al sensore, anche in verticale (tilt) per 90°.

Amazon Prime: 30 giorni gratis, Prova subito!

Una volta collegata alla presa, potete scaricare l’app mydilnk (anche scannerizzando il QR Code sulla scatola) e installare rapidamente il prodotto.

‎mydlink
‎mydlink
Price: Free+
mydlink
mydlink
Developer: D-Link Corporation
Price: Free+

Una volta registrato un account D-Link o effettuato il login, dovete solamente cliccare “Aggiungi dispositivo” e poi scannerizzare il QR Code sotto la videocamera. A questo punto dovete solo segnare il nome del dispositivo (magari il nome della stanza in cui si trova) e se volete aggiungere un numero di telefono da chiamare per contattare qualcuno nel caso in cui riceviate una notifica di movimenti sospetti.

Anche registrando l’account, non dovreste impiegare più di qualche minuto a registrare tutto. Una volta completata la registrazione, abbiamo scaricato un aggiornamento firmware che ha richiesto poco tempo per essere installato. A questo punto, tutto funzionava già alla perfezione (anche se ci sono molte funzionalità extra interessanti, come vedremo).

Recensione D-Link DCS-6500LH: qualità delle immagini e funzione Pan & Tilt

Prima di parlare delle tante funzionalità che ci hanno convinto durante la recensione di D-Link DCS-6500LH, parliamo della caratteristica hardware fondamentale: la videocamera.

recensione D Link DCS 6500LH min

Una volta collegato il disposito vedrete un LED verde, sopra il quale c’è un sensore Full HD (1920×1080 in 16:9) da 2MP. Un sensore da 1/2.9 pollici, con fuoco fisso a F2.1. Un sensore che nella nostra recensione si è comportato davvero bene, anche allargando l’immagine su tutto lo smartphone. L’immagine risulta nitida, senza rumore eccessivo anche nelle giornate poco luminose: cattura molta luce e la saturazione dei colori permette di distinguere bene ogni elemento in casa.

Il sensore a infrarossi si attiva di default automaticamente quando c’è poca luce (tanto che, al crepuscolo, ruotando la telecamera dal salotto dove entrava la luce dalle porte finestre all’ingresso più buio, la videocamera cambiava in tempo reale). Riconosce oggetti fino a cinque metri nel buio totale, con una nitidezza che abbiamo davvero apprezzato: le immagini sono molto chiare.

La telecamera riesce a seguire i soggetti con facilità, a meno che non sia un movimento molto veloce: anche in quei casi però riesce a registrare abbastanza da mandarvi una notifica con il filmato. Il ritardo dell’immagine non superà mai i due secondi nei nostri test, anche su rete cellulare: praticamente in tempo reale.

Una prova decisamente superata quindi: tramite segnale criptato, potete vedere sul vostro smartphone casa vostra anche quando siete lontani. E ci sono tantissime opzioni per personalizzare l’esperienza.

Funzioni avanzate e complete

Dall’applicazione mydlink potete gestire il vostro dispositivo in maniera semplicissima: se non volete far altro che ricevere le notifiche se qualcosa si muove e osservare il player sullo smartphone, potete farlo senza difficoltà. Ma ci sono anche tantissime opzioni e automazioni per personalizzare l’uso della telecamera Wi-Fi che potrebbero interessarvi.

Offerta
D-Link DCS-6500LH videocamera compatta mydlink Wi-Fi Full HD...
  • Pan & Tilt: funzionalità motorizzate di panoramica e inclinazione, con copertura di 340 ° in orizzontale e 90 ° in...
  • Istantanee e clip video: salva le immagini sul tuo smartphone tramite l'app mydlink o registra video in locale su scheda...
  • Audio a 2 vie: ascolta cosa succede nelle stanze e parla tramite il tuo dispositivo mobile.

Nelle opzioni del dispositivo potete per esempio valutare la sensibilità del riconoscimento del movimento (di solito in automatico), potete scegliere se attivare le scene “Casa” e “Fuori” in base alla posizione dello smartphone, potete decidere se attivare in automatico o meno la visione notturna. Potete decidere se utilizzare il microfono della videocamera (per avvisare in caso di movimento, magari tranquillizzare il vostro animale domestico).

app d link videocamera sicurezza min

Il feed del video permette inoltre di scattare immagini o registrare spezzoni di quanto state vedendo, permette di salvare direttamente sul cloud oppure su una scheda SD.

Abbiamo apprezzato molto anche la gestione delle notifiche, puntualissime. Abbiamo provato ad attivare gli avvisi come se fossimo fuori casa, per poi passare più volte davanti al sensore. Il riconoscimento del movimento e l’analisi sono tanto rapide che ricevevamo la notifica appena un secondo dopo. Anzi, nel nostro caso abbiamo dovuto abbassare la sensibilità del riconoscimento per ridurre il numero di notifiche. E la facilità con cui potete gestire queste opzioni è un valore aggiunto importante in questo dispositivo.

Tutto sullo smartphone, con semplicità

Per questa recensione, abbiamo spulciato tutte le possibili impostazioni di D-Link DCS-6500LH per valutare le potenzialità del prodotto. Ma una volta impostato come preferite la telecamera, l’uso quotidiano diventa davvero semplice. D-Link mette a disposizione da subito tre diverse “Scene” di atuomazione: Casa, Fuori e Sonno.

recensione d link videocamere min

Potete passare da una all’altra con un tap, oppure farlo in automatico in base ad orari e posizione. Per ogni Scena potete scegliere diverse funzioni: per esempio, quando siete a casa non volete attivare la telecamera, mentre appena uscite volete che rilevi ogni problema. Di notte, volete accendere le videocamere esterne ma non quella interna.

Se avete anche altri prodotti smart home, potete integrare all’ecosistema la vostra telecamera D-Link per gestire al meglio la vostra casa in maniera intelligente. Potete anche utilizzare Alexa e Google Assistant, con grandissima facilità di integrazione.

Recensione D-Link DCS-6500LH: vale la pena acquistarla?

Durante la nostra recensione, D-Link DCS-6500LH ha saputo seguire movimenti e rumori in casa nostra anche quando eravamo lontani, mostrandoci la situazione in tempo reale tramite la sua telecamera in Full HD. Inoltre, abbiamo apprezzato le tante personalizzazioni e la possibilità di avere l’audio a 2 vie per parlare tramite la videocamera. Il tutto si somma alla sicurezza del Wi-Fi WAP3 e alla possibilità di registrare sia su scheda SD che nel cloud mydlink, gratis per un anno.

Ci saremmo aspetti di pagare parecchio per tutto questo servizio. Tanto che abbiamo controllato più volte il prezzo, ma potete davvero comprarla per 39,99 euro su Amazon al link qui sotto. Ve l’avremmo consigliata anche se costasse di più, ma a questo prezzo diventa la telecamera da battere per tenere casa vostra al sicuro.

Offerta
D-Link DCS-6500LH videocamera compatta mydlink Wi-Fi Full HD...
  • Pan & Tilt: funzionalità motorizzate di panoramica e inclinazione, con copertura di 340 ° in orizzontale e 90 ° in...
  • Istantanee e clip video: salva le immagini sul tuo smartphone tramite l'app mydlink o registra video in locale su scheda...
  • Audio a 2 vie: ascolta cosa succede nelle stanze e parla tramite il tuo dispositivo mobile.

Da non perdere questa settimana su Techprincess

🎮 Xbox Games Showcase 2024: tantissimi annunci, tra grandi ritorni e novità
💻A Taiwan per toccare con mano i nuovi AI PC di ASUSEd è solo l’inizio
💬Google lancia l’app Gemini in Italia: ecco come provare l’AI su Android e iOS
🧩La strategia di Jansen Huang, il CEO-rockstar: mi ha offerto da bere e chiesto del turismo in Italia
✒️ La nostra imperdibile newsletter Caffellattech! Iscriviti qui
🎧 Ma lo sai che anche Fjona ha la sua newsletter?! Iscriviti a SuggeriPODCAST!
📺 Trovi Fjona anche su RAI Play con Touch - Impronta digitale!
💌 Risolviamo i tuoi problemi di cuore con B1NARY
🎧 Ascolta il nostro imperdibile podcast Le vie del Tech
💸E trovi un po' di offerte interessanti su Telegram!

 

Autore

  • Stefano Regazzi

    Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

    Visualizza tutti gli articoli

Ti potrebbero interessare anche:

Un commento

  1. Ciao Matteo,
    noi pubblichiamo solo recensioni di prodotti che testiamo direttamente e personalmente.
    Guardando nelle informazioni della pagina web da linkata sembra sia stata pubblicata diverse ore dopo la nostra, uscita alle 8 del mattino. E sembra che nell’articolo da te segnalato ci siano link non funzionanti come quello pubblicitario dopo il primo paragrafo (che nella nostra recensione invece funziona), oltre ad alcuni errori che farebbero pensare a una traduzione errata in inglese (tipo “Il sensor a infrared”).
    Noi abbiamo richiesto il prodotto a Dlink, effettuato i test, scattato le fotografie di prova e scritto la recensione dopo aver provato a lungo il prodotto, come facciamo sempre.
    Se ti dovessero servire altre informazioni su questo prodotto, facci sapere, saremo lieti di risponderti.
    Stefano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button