fbpx
CulturaNews

D-Link è sponsor tecnico dei Giochi del Tricolore 2018

D-Link, azienda leader nel settore della connettività, è sponsor ufficiale dei Giochi del Tricolore 2018, ultima edizione della kermesse sportiva quadriennale. Inaugurato nel 1997, l'evento celebra il bicentenario della bandiera italiana, istituita inizialmente come stendardo della Repubblica Cispadana nel lontano 1797 dal Parlamento di Reggio Emilia.

Ed è proprio a Reggio Emilia che si sta svolgendo la sesta edizione dei giochi, avviata lo scorso 7 luglio e destinata a concludersi il prossimo 13 luglio.

Scopriamo i dettagli relativi all'evento sportivo e al coinvolgimento di D-Link.

D-Link porta i suoi innovativi servizi a Reggio Emilia

d-link logo giochi del tricolore 2018 sponsor

L'ultima edizione dei Giochi del Tricolore vede la partecipazione di 2000 giovani atleti, tra i 13 e i 17 anni, provenienti da ogni parte del mondo. Questi si stanno cimentando in circa 400 gare legate a 30 diverse discipline sportive in ben 50 impianti sportivi.

Per supportare tale iniziativa interviene D-Link che, in qualità di sponsor tecnico, ha fornito tutte le attrezzature per l'infrastruttura di rete del palazzetto e dei dormitori degli atleti. L'installazione è stata curata da Computers Service Snc, partner certificato di D-Link, che – per la precisione – avrebbe impiegato i seguenti prodotti:

  • 6 Access Point DWL-6700AP (per l'esterno)
  • 14 Access Point DAP-2695 (per l'interno)
  • 3 Switch Poe DGS-1100-10MP, 1 Switch Poe DGS-1210-10P (per la continuità della rete)

Alessandro Taramelli, Country Manager di D-Link Italia, ha avuto modo di commentare il coinvolgimento dell'azienda nella finestra dell'evento sportivo:

"Siamo orgogliosi di essere sponsor dei Giochi del Tricolore, perché sono una grande kermesse sportiva che valorizza la nostra storia e un simbolo del nostro bel Paese, ma soprattutto sono un evento interculturale per la valorizzazione dello sport come unione tra diverse culture e come mezzo per superare i propri limiti.

Questi valori sono propri anche di D-Link, che da 30 anni ha l’obiettivo di creare 'Networks for People' cioè reti per le persone, perché siamo certi che la connessione, tecnologica e umana, siano entrambi fondamentali per un futuro migliore".

Tags

Pasquale Fusco

A metà strada tra un nerd e un geek, appassionato di videogiochi, cinema, serie TV e hi-tech. Scrivo di questo e molto altro ancora, cercando di dare un senso alla mia laurea in Scienze della Comunicazione e alla mia collezione di Funko Pop.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker