fbpx
easter egg videogiochi battlefield

Gli ‘easter egg’ più folli dei videogiochi
Una raccolta tra le più bizzarre e divertenti 'uova di pasqua' nascoste nei videogiochi


Neanche il mondo dei videogiochi è risparmiato dagli esilaranti ‘easter egg’ (le nostre uova di Pasqua): un termine inglese utilizzato per indicare tutte quegli omaggi e sorprese nascoste dagli autori in un film come in un videogioco.  Si tratta in genere di contenuti di natura bizzarra che possono rievocare altri media, dare un messaggio, rigidamente non-sense. o semplicemente far sorridere i videogiocatori.

E così, proprio oggi, abbiamo dunque deciso di selezionare per voi gli easter egg più folli mai apparsi nei videogiochi.

Gli easter egg nei videogiochi

Tacchino assassino – Assassin’s Creed III

Iniziamo con qualcosa di semplice: con il tacchino più famoso della saga di Assassin’s Creed apparso in Assassin’s Creed III. Per trovare questo easter egg dobbiamo recarci alla fattoria di Davenport dopo la sesta sequenza del gioco principale. Dopo aver fischiato, dietro la fattoria, un simpatico tacchino apparirà vicino a noi in cerca di cibo ma noi conosciamo la sua vera identità! Se, davanti all’ignaro gallinaceo, utilizzeremo con il joystick il cosiddetto Codice Konami (su, su, giù, giù, sinistra, destra, sinistra, destra, cerchio, X), un cappuccio da assassino comparirà sulla rugosa testa dell’infido tacchino.

Chi ha più il tempo di salvare George Washington!?

Assassin's Creed III Liberation Remastered - PlayStation 4
  • Accendi la rivoluzione americana nei panni di Connor, il maestro Assassino nato dalla bellezza e dalla brutalità...
  • Assassin's Creed III Remastered include Assassin's Creed Liberation Remastered
  • La storia dell'incredibile viaggio che porterà Aveline dalle brulicanti strade di New Orleans fino a misteriose paludi...

Mucche diaboliche – Diablo II

Questo easter egg ha una storia molto lunga che ha origine nel primo capitolo di Diablo, il famoso videogioco di ruolo di Blizzard. Per chissà quale ragione, si era sparsa la voce tra i giocatori che all’interno del gioco ci fosse un livello segreto popolato da mucche guerriere. La diceria si confermò tale ma la sua risonanza fu così forte che arrivò alle orecchie di Blizzard stessa che, in Diablo II, inserì un livello segreto per soddisfare la bovina curiosità degli utenti.

Qui un esercito di mucche bipedi armate di asce inizierà a dare la caccia al giocatore con dei muggiti poco entusiastici, guidati dal loro leader, Il Re Mucca! 

Offerta
Diablo III - Eternal Collection - PlayStation 4
  • L'Eternal Collection include Diablo III, l'espansione Reaper of Souls e il pacchetto Ascesa del Negromante, tutti...

L’incubo di un cane – Silent Hill 2 

Forse uno degli easter egg dei videogiochi più conosciuti ma non per questo meno esilarante. Si tratta di un finale alternativo del secondo capitolo della saga horror di Silent Hill. Per sbloccarlo è necessario terminare il gioco con tutti e tre i finali canonici.

Nella partita successiva, apparirà una cuccia in un’area vicino la strada per il Rosewater Park che contiene al suo interno una particolare chiave. Quest’ultima potrà essere utilizzata nella stanza di osservazione al terzo piano del Lakeview Hotel. Al suo interno, il protagonista troverà un cane shiba armeggiare davanti ad un super computer e si renderà conto che è proprio lui a orchestrare gli incubi che abbiamo dovuto affrontare fino ad ora. L’esilarante sequenza termina con i titoli di coda e una buffa canzoncina abbaiata.

Chompi – Battlefield Hardline

easter egg viceogiochi

Battlefield Hardline è uno spin-off della serie di sparatutto militari di Battlefield focalizzato su scontri armati tra poliziotti e criminali. Nel gioco sono presenti moltissime armi da utilizzare come shotgun, fucili automatici e un coccodrillo.

Si tratta di Chompi un fenomenale coccodrillo da guerra che può essere equipaggiato per addentare in un sol colpo i nemici. Il metodo di ottenimento di Chompi è ancora più folle della sua presenza stessa. Per sbloccarlo, infatti, è necessario distruggere tutti i 13 WC presenti all’interno della mappa Break Point che permetterà di scoprire una nuova aria nella cantina di vini di Big Eddie. Da qui, dopo aver ottenuto la Gator Rassler Patch, bisognerà spostarsi sulla mappa Everglades e raccogliere i conigli da macello sparsi per tutta l’area da gioco. Dopo averne ottenuti quattro, potremmo utilizzarli come esca per attirare Chompi, equipaggiarlo e scatenare la furia del coccodrillo!

Battlefield: Hardline - PlayStation 4
  • Modalità Single Player - entrerai nei panni di Nick Mendoza, un giovane detective che sarà coinvolto in una vendetta...
  • Modalità Multiplayer - tutto il gioco di squadra, la varietà e l’immersività di Battlefield
  • Vola attraverso la mappa per rinforzare il vostro team, eliminando i nemici nel tragitto

Rep Tires – Hitman 

easter egg viceogiochi

L’efficacia di un easter egg nei videogiochi è data anche dal contrasto tra quest’ultimo e la natura del gioco stesso. Per questo guardare uno spietato assassino scappare a bordo di un coloratissimo dinosauro giocattolo non può che essere un grande colpo di genio. È proprio quello che succede in Hitman, il videogioco action stealth di IO interactive.

Per assistere a questa gloriosa scena, bisognerà recarsi nella mappa Colorado e trovare nell’area, il quad, droghe allucinogene (ovviamente) e 10 albicocche. A questo punto basterà recarsi nella stanza dove i due piccoli personaggi non giocanti erano impegnati in un videogioco e avvicinarsi al dinosauro giocattolo. Diamogli da mangiare le dieci albicocche e all’uscita della mappa vedremo il nostro agente 47 “sfrecciare” a bordo dello strambo animale preistorico.

Offerta
Hitman Definitive Edition, 20° Anniversario - PlayStation 4
  • Gioco base che include tutte e sette le location della prima stagione
  • Tutte le missioni bonus inclusa la Campagna Patient Zero
  • Oltre 100 ore di gioco

Mr. Toots – Red Faction: Armageddon

easter egg viceogiochi

Mr. Toots è sicuramente tra le armi più originali che abbiamo mai visto in uno sparatutto. Il simpatico unicorno bianco è infatti un’arma a tutti gli effetti che compare in Red Faction: Armageddon una volta completata l’avventura principale. La sua potenza devastante è data dalla forza magica degli arcobaleni che spara direttamente da…beh…avete capito.

Sebbene questo potere non sembra essere piacevole per Mr. Toots, lo sarà sicuramente per i giocatori che potranno annientare i loro nemici con grande facilità. Questi ultimi, colpiti dal retro-raggio di Mr.Toots, si dissolveranno in breve tempo in una nuvola di stelle e farfalle.

Red Faction Armageddon
  • Red Faction Armageddon XBOX 360

Telefoniamo a Kratos – God of War

easter egg viceogiochi

L’easter egg più originale dei videogiochi non poteva che appartenere a Kratos, l’aspirante Dio della Guerra in God of War. Questo particolare easter egg si trova nel primo capitolo della saga risalente al 2005 e può essere sbloccato all’interno della Sala del Trono nel monte Olimpo, verso la fine del gioco. Distruggere le statue dell’Ariete e del Minotauro sbloccherà (nel menù principale) una serie di numeri apparentemente senza senso.

Letti da sinistra verso destra, però si scopre che la sequenza non è altro che un numero di telefono americano (1-888-447-5594) che può essere utilizzato per “parlare” direttamente con Kratos che si congratulerà con il giocatore per essere riuscito a decifrare il codice.

Il numero funzionerà ancora oggi? Fate uno squillo a Kratos e scopritelo!


Daniele Cicarelli

author-publish-post-icon
Indigente giramondo con la grande passione per i videogiochi, l'Arte e tutte le storie Fantasy e Sci-Fi che parlano di mondi alternativi senza zanzare. Fermo sostenitore dell'innovazione, del progresso tecnologico e della superiorità del Tipo Erba. Dalla parte dei Villains dal 1991.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link