fbpx
Emoji Scavenger Hunt Tech Princess

Emoji Scavenger Hunt è l’ultimo esperimento di Google

Google è tornato alla riscossa con un nuovo ed inedito gioco, questa volta basato sull’AI e sulle emoji. Per permettere a tutti gli utenti di familiarizzare al meglio con gli avanzamenti del machine learning, la piattaforma ha deciso di lanciare il suo ultimo ed inedito esperimento chiamato Emoji Scavenger Hunt. Caccia all’emoji! Si tratta di una […]


Google è tornato alla riscossa con un nuovo ed inedito gioco, questa volta basato sull'AI e sulle emoji. Per permettere a tutti gli utenti di familiarizzare al meglio con gli avanzamenti del machine learning, la piattaforma ha deciso di lanciare il suo ultimo ed inedito esperimento chiamato Emoji Scavenger Hunt.

Caccia all'emoji!

Si tratta di una caccia al tesoro che può essere effettuata su qualsiasi telefono ed utilizza l'apprendimento automatico per identificare oggetti del mondo reale per poi abbinarli a un'emoji. Per giocare, cliccate qui dal vostro telefono!

L'idea ideata da Google è semplice: verrà mostrata un'emoji sullo schermo e l'obiettivo è quello di utilizzare la fotocamera del telefono per trovare un oggetto corrispondente. C'è un limite di tempo, ma ogni partita vincente aggiunge tempo all'orologio. Gli oggetti possono essere facili da trovare, come una scarpa, ma diventa più difficile se non c'è una fragola o una fetta di pizza nelle vicinanze.

È importante però ricordare che si tratta solo di un gioco gratuito e quindi il riconoscimento dell'oggetto sarà tutt'altro che perfetto. A volte, infatti, potrà rifiutare di accettare l'oggetto corrispondente, indipendentemente da quanto è vicino alla fotocamera o da quanto è chiara l'immagine.

Quindi è per questo motivo che si tratta essenzialmente di un un esperimento in grado di evidenziare le funzionalità di Google relative all'AI. Questa settimana, però, si terrà una conferenza assieme a tutti gli sviluppatori Google’s I/O: AI sarà presente e svolgerà un ruolo estremamente durante la conferenza, quindi è possibile che il gioco possa ricevere dei miglioramenti.


Veronica Ronnie Lorenzini

author-publish-post-icon
Videogiochi, serie tv ad ogni ora del giorno, film e una tazza di thé caldo: ripetere, se necessario.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link