fbpx
NewsTech

Facebook investe 10 miliardi per la creazione del metaverso

Facebook sta pianificando di investire almeno 10 miliardi di dollari nei suoi Facebook Reality Labs, la divisione incaricata di creare esperienze in realtà aumentata e in realtà virtuale che il social definisce con il termine metaverso. I laboratori hanno già creato il dispositivo Oculus Quest e sembra che la piattaforma stia pensando molto in grande per quanto riguarda lo sviluppo di questo aspetto della compagnia.

Facebook vuole investire 10 miliardi nel metaverso

Mark Zuckerberg sembra essere fermamente intenzionato a costruire il suo metaverso con ogni mezzo necessario, dato che il CEO di Facebook continua a parlarne in modo entusiasta e ad investire grosse somme nel progetto. Proprio recentemente la compagnia ha cominciato a considerare i Facebook Reality Labs delle realtà a parte, per far capire agli investitori che si tratta di una realtà da prendere in esame singolarmente.

Ci stiamo impegnando per dare vita ad una visione a lungo termine e prevediamo di aumentare i nostri investimenti per i prossimi anni” ha scritto la società in merito allo sviluppo del metaverso nel suo comunicato sugli utili del terzo trimestre del 2021. Facebook vede AR e VR come fondamentali per “la prossima generazione di esperienze sociali online.”

Facebook metaverso 10 miliardi

Questi investimenti potrebbero anche essere una mossa per distrarre dal resto di quello che sta succedendo ai guadagni di Facebook. La società non è infatti riuscita a raggiungere le sue aspettative di fatturato, con circa 1 miliardo di dollari in meno rispetto ai piani. La società ha attribuito la colpa a vari fattori: COVID-19, l’andamento dell’economia e le recenti modifiche al monitoraggio degli annunci di Apple.

Insomma, sono state settimane difficili per Facebook, anche a causa di una serie di articoli sul Wall Street Journal che hanno descritto nel dettaglio i passi falsi dell’azienda, inclusi problemi di moderazione e sulla salute mentale degli utenti più giovani. Solo stamattina sono state pubblicate dozzine di storie da un consorzio di testate giornalistiche, tra cui The Verge, che descrivono argomenti sempre più controversi, comprese le preoccupazioni del social per il calo di utilizzo tra gli adolescenti e le azioni prese dalla piattaforma a riguardo.

Francesco Castiglioni

Incallito videogiocatore, appassionato soprattutto di Souls e Monster Hunter, nonché divoratore di anime e manga. Scrivere di videogiochi è la mia vocazione e la porto avanti sia qui su Tech Princess che sul mio canale YouTube.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button