fbpx
NewsTech

Facebook chiude un trimestre da record nonostante gli scandali

Continua la crescita del social network

Facebook è più forte degli scandali delle ultime settimane e delle restrizioni di Apple arrivate con iOS 14 riuscendo a chiudere una trimestrale da record. L’azienda alle spalle del social network, infatti, ha chiuso il terzo trimestre del 2021 con dati molto positivi e con una netta crescita rispetto ai risultati dello stesso trimestre dello scorso anno.

Nuovi record per Facebook

Il terzo trimestre dell’anno per Facebook si chiude con ricavi di oltre 29 miliardi di dollari (di cui 28,2 dalle pubblicità) con un incremento del +35% rispetto ai dati raccolti nello stesso periodo dello scorso anno. Nonostante le limitazioni fissate da Apple agli annunci pubblicitari, i ricavi dall’advertising di Facebook sono da record con una crescita del +33% rispetto allo stesso periodo del 2020. Per il momento, gli effetti delle limitazioni al tracciamento sembrano essere limitati ma già nei prossimi mesi le cose potrebbero cambiare.

Crescono gli utili

Da notare che Facebook registra utili in forte crescita. L‘utile netto relativo al terzo trimestre del 2021 è pari a ben 9,1 miliardi di dollari. Rispetto ai dati raccolti nello stesso periodo dello scorso anno si tratta di una crescita del 17%. Crescono del +19% anche gli utili per azione che arrivano a 3,22 dollari. Il social network, quindi, continua a macinare nuovi da record.

Da segnalare che sono in crescita, del +11%, gli utenti attivi ogni giorno su tutte le piattaforme di Facebook che hanno toccato la cifra record di 2,81 miliardi.

 
Facebook: l'inchiesta finale
  • Frenkel, Sheera (Author)

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button