fbpx
CulturaNewsTech

Fashion Flair: la collezione di moda co-creata dall’AI di Huawei

Sì, avete capito bene: l’intelligenza artificiale di Huawei ha dato vita ad un’intera collezione di moda, o quasi. Ad aiutare l’AI del colosso asiatico è stata Anna Yang, Creative Director, fondatrice e volto del brand Annakiki, famosa per l’estro creativo delle sue collezione.

Fashion Flair: che cos’è?

Ma com’è nata l’app Fashion Flair che ha permesso la nascita di questa particolare collezione? Semplice: con un po’ di sano addestramento. All’AI di Huawei P30 e P30 Pro sono state mostrate migliaia di immagini di moda degli ultimi 100 anni e uno specifico set di scatti tratti dalle ultime opere creative di Annakiki. L’applicazione, utilizzando la doppia unità di calcolo neurale dei due device, ha così creato una proposta di outfit seguedo gli input e i filtri impostati dal designer.

In Huawei lavoriamo ogni giorno per creare progetti che uniscano tecnologia e talento umano, per andare oltre i confini di ciò che è umanamente possibile. L’espressione artistica è frutto di un intenso lavoro di ricerca, di studio e di osservazione e ogni designer combina poi questi fattori in maniera unica e distintiva – ha commentato Isabella Lazzini, Marketing & Retail Director Huawei CBG Italia. – Fornendo i parametri base per la realizzazione di un abito, come colore, lunghezza, volume e texture, l’Intelligenza Artificiale è ora in grado di fornire uno spunto creativo ai designer da cui partire per poi realizzare le loro creazioni. La tecnologia e gli smartphone sono parte delle nostre vite, perché quindi non farli diventare un’ulteriore fonte di ispirazione? Noi, con il progetto “Fashion Flair” ci siamo riusciti e ne siamo entusiasti.”

Ad ispirare la collezione anche i colori dei nuovi device della famiglia Huawei P30 ossia Amber Sunrise, Breathing Crystal, Aurora e Black. Dai caldi colori dell’alba a quelli più intensi dell’aurora, dalle lucenti e delicate saline senza fine che si protendono verso il cielo fino ad arrivare all’oscurità della notte. Gli abiti di Annakki for Huawei espromono così una forte personalità, caratterizzata da vitalità energica, femminilità, sicurezza e determinazione. Uno stile che si rivolge alle donne che vogliono distinguersi, con capi che sprigionano una vesa e propria esplosione di colore.

Ma cosa ne sarà di questa collezione? Prima di tutto i proventi della vendita saranno utilizzati per finanziare un progetto speciale a supporto dei giovani talenti di una delle accademie di Fashion Design italiane. Huawei inoltre metterà a disposizione degli studenti Fashion Flair, permettendo loro di trarre ispirazione dall’app e di co-creare outfit originale ed inediti.

La magia di Fashion Flair sarà a portata di mano di tutti i clienti Huawei con cover esclusive ispirate al mondo della moda, acquistabili presso Huawei Experience Store di Milano Citylife e online sul sito dedicato. I temi invece sono scaricabili gratuitamente dall’app omonima installata sui device Huawei.

Tags

Erika Gherardi

Amante del cinema, drogata di serie TV, geek fino al midollo e videogiocatrice nell'anima. Inspiegabilmente laureata in Scienze e tecniche psicologiche e studentessa alla magistrale di Psicologia Clinica, dello Sviluppo e Neuropsicologia.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker