fbpx
buffering streaming tv

Finché connessione non ci separi


Ormai lo streaming di serie tv e film è sempre più diffuso. Alzi la mano chi è abbonato ad almeno un servizio di streaming di intrattenimento. Ogni sito dichiara la velocità minima di connessione per poter godere dei contenuti a pagamento. Ma, numeri alla mano, serve davvero internet ultraveloce per potersi divorare una serie tv intera in una giornata?

Streaming TV a confronto: le differenze

L’ultimo studio SosTariffe.it ha posto a confronto le velocità di connessione necessarie per usufruire dei servizi delle principali streaming TV attualmente sul mercato.

L’indagine è stata condotta sulla base di dati elaborati a febbraio 2020. Sono stati presi in esame quattro standard di qualità video: la definizione standard o SD, l’alta definizione o HD, la full HD e la più elevata ultra HD. Si è poi posta a confronto la velocità di rete necessaria per usufruire dei principali servizi streaming TV ai quattro livelli di qualità indicati. I servizi streaming posti al vaglio sono stati: Netflix, Infinity, DAZN, Amazon Prime Video, Now TV, TIMvision, YouTube Premium, Chili, Apple TV+, Disney +, Mediaset Play.

I dati sulla velocità di connessione necessaria per accedere a ciascun livello qualitativo sono stati stimati grazie al comparatore di internet casa e mai dichiarati dal fornitore stesso del servizio.

Streaming TV- velocità Internet necessarie

Qualità video SD

La tv in streaming a definizione standard richiede una velocità di connessione minima, compresa tra 1 e 3 Mb/s. La qualità dei contenuti a cui si assiste, tuttavia, sarà molto bassa. Oltre ai blocchi nella riproduzione di film e serie televisive, si potrebbero creare difficoltà se si utilizzano più dispositivi connessi alla stessa rete. Tra tutti i servizi di streaming TV presi considerazione dallo studio, la velocità media è di 1,93 Mb/s.

Per Chili e Amazon Prime Video, ad esempio basta 1 Mb/s per assistere a serie TV e film a un livello di qualità basilare. È necessaria una velocità di poco maggiore ad esempio per YouTube Premium (1.1 Mb/s), o Mediaset Play (1.2 Mb/s). Impossibile seguire DAZN con una velocità inferiore a 2 Mb/s, oppure Infinity (2.1 Mb/s). Serve una rete ancora più rapida per Now TV ed Apple TV + (2.5 Mb/s). Infine necessitano di almeno 3 Mb/s servizi di streaming come Netflix e TIMvision.

Qualità video HD

Diverso è il discorso per l’alta definizione. Per la qualità HD (720p) le velocità offerte dai principali servizi streaming oscillano tra i 2,5 e i 6 Mb/s. Sono sufficienti solo 2,5 Mb ad esempio per le poco “pretenziose” YouTube Premium e Chili. Amazon Prime Video richiede una velocità di connessione di almeno a 3,5 Mb/s. La stessa necessaria per DAZN se vogliamo vederla da un dispositivo mobile. Infinity richiede almeno 4 megabit al secondo. Per TIMvision ne servono 5 e non meno di 6 per Apple TV+. Infine per vedere una partita su DAZN da una smart TV ad un livello di qualità di alta definizione è richiesta almeno una rete che garantisca una velocità di 6.5 Mb/s. In media dunque, la velocità necessaria per vedere serie tv e film in qualità video HD è di 4,19 Mb/s.

persone guardano tv

Qualità video full HD

Per vedere programmi televisivi con qualità full HD (1080p) è necessaria una connessione chiaramente molto più veloce. I valori oscillano da un minimo di 4.5 a un massimo di 10 megabit per secondo, con una media di 6.25 Mb/s.

Bastano 4.5 megabit al secondo ad esempio per Chili. Appena un po’ di più (5 Mb/s) per Netflix, YouTube Premium oppure Disney +. Non vediamo bene Apple TV+ se non con almeno 8 Mb/s di velocità. La più “esigente” è l’alta definizione full di Now TV che richiede 10 mb/s.

 Qualità video ultra HD

Chi voglia accedere a contenuti video ad altissima qualità necessita, come è evidente, di una connessione ultraveloce. L’ultra alta definizione (4K) ha bisogno di una rete con una velocità minima di 7 Mb/s. Ma alcuni servizi di streaming possono richiedere anche connessioni ultrarapide di 25 Mb/s. In media i servizi di streaming attivi in Italia funzionano bene con una rete veloce 19,31 Mb/s.

Come accennato bastano 7 Mb/s ad esempio per l’ultra HD di Infinity. Già per Chili serve una rete più rapida (da 10,5 a 12,5 megabit per secondo). A seguire troviamo Amazon Prime Video, che si segue in ultra HD con una rete che consente un download di almeno 15 megabit per secondo. Infine se vogliamo evitare il buffering ci serve una connessione da 20 Mb/s per YouTube Premium e ultra veloce da 25 Mb/s per Netflix, TIMvision, Apple TV+ e Disney +.

Fire TV Stick con telecomando vocale Alexa | Lettore...
  • La nostra Fire TV Stick più venduta, ora con il telecomando vocale Alexa. Usa gli appositi tasti per controllare TV,...
  • I dispositivi Fire TV Stick hanno molto più spazio di archiviazione per app e giochi di qualsiasi altro lettore...
  • Goditi migliaia di app e Skill Alexa. Usa i browser Firefox e Silk per navigare tra milioni di siti web, come Facebook e...
Offerta
Samsung TV UE50RU7450UXZT Smart TV 4K Ultra HD 50" Wi-Fi...
  • La serie RU7450 è una variante di colore silver della serie RU7400 a cui aggiunge il telecomando Premium Smart Remote e...
  • HDR 10+, i TV UHD Samsung offrono un’esperienza visiva di qualità superiore grazie al sistema HDR powered by HDR10+
  • Dynamic Crystal Color regala colori vibranti e immagini cristalline mentre Real Game Enhancer ottimizza la velocità...

Sara Grigolin

author-publish-post-icon
Amo le serie tv, i libri, la musica e sono malata di tecnologia. Soprattutto se è dotata di led RGB.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link