fbpx
News

Ford Ranger Raptor Special Edition: un pick-up dal carattere forte

Se la versione Performance vi aveva catturato, con la nuova Ford Ranger Raptor Special Edition preparatevi a conoscere il lato più sfrontato del pick-up più audace sul mercato. L’automobile è inoltre protagonista di un accattivante film in stile western, prodotto dalla stessa Ford.

Ford Ranger Raptor Special Edition: tutte le caratteristiche

La nuova Ranger Raptor Special Edition, è un’edizione limitata di un pick-up già best seller in casa Ford. Il nuovo modello, rispetto alla versione Performance, accentua ulteriormente gli imponenti esterni del pick-up. Fornita di un telaio ultra resistente, dispone di sospensioni che utilizzano doppi bracci trasversali in alluminio. La presenza di ammortizzatori FOX, con Position Sensitive Damping, rendono la guida adatta a qualsiasi manto stradale. A confermare la versatilità off-road di questo veicolo, ci pensano gli pneumatici All-terrain General Grabber AT3, che offrono la massima aderenza anche su superfici sconnesse. Sarà disponibile nei concessionari a partire da Ottobre 2021.

Sei diverse modalità di guida

Il Ranger Raptor Special Edition monta la versione Bi-turbo del motore diesel EcoBlue 2.0. Questo è in grado di sprigionare 213 CV e 500 Nm di coppia. Il pick-up consente di scegliere tra ben sei modalità di guida diverse, grazie alla tecnologia Terrain Management System. Due sono le modalità on road (normal e sport) e quattro quelle off-road per i terreni più svariati (erba, neve, fango, sabbia e roccia). Tra le queste spicca la speciale modalità Baja, dedicata alla famosa gara di rally Baja 1.000.

The Good, The Bad and The Bad-RSE

Con una ben realizzata campagna comunicativa, Ranger Raptor Special Edition diventa protagonista di un film prodotto dalla stessa Ford. L’opera in questione, interamente disponibile su YouTube, è in pieno stile spaghetti western, e vede il pick-up di Ford sfrecciare in una città del vecchio West. Lo spot è ambientato in Spagna, e vede numerosi riferimenti al genere di Sergio Leone, accentuando le caratteristiche del pick-up più aggressivo del West.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button