fbpx
NewsVideogiochi

Fortnite: i giocatori assistono al lancio del razzo, ma non tutti

La scorsa sera, alle 19.30 (ora italiana) i giocatori di Fortnite Battle Royale hanno assistito ad un altro inusuale evento puntando gli occhi al cielo.

Il lancio di un razzo, preannunciato da Epic Games lo scorso pomeriggio e che avrebbe rappresentato l'ultimo evento esclusivo del popolare titolo multiplayer. Peccato solo che questo avvenimento non potuto vedere la partecipazione di tutti gli appassionati.

Fortnite, una tregua per seguire il lancio del razzo

fortnite razzo lancio squarcio

In seguito all'annuncio di Epic, diversi giocatori si sarebbero riuniti su Reddit nel tentativo di stabilire una tregua temporanea. Questa avrebbe permesso a tutti i membri della partita di deporre le armi per qualche secondo e assistere tutti insieme al rarissimo evento.

Come c'era d'aspettarsi, non tutti gli sfidati hanno accolto la tregua. Così, mentre la maggioranza si è fermata a guardare il lancio del razzo, altri hanno colto l'occasione per collezionare kill gratuite e scalare i ranghi del match. Un colpo basso, anche alquanto prevedibile, ma che ha rovinato un un evento unico che non vedrà repliche.

Chi ha avuto la fortuna di non farsi eliminare dai giocatori malintenzionati ha potuto assistere ad un episodio tanto spettacolare quanto enigmatico.

Dopo il lancio dell'enorme razzo – partito dalla nuova base introdotta con l'ultimo major update – una nave spaziale è caduta in direzione dell'isola di Fortnite. Dopo il primo apparente impatto, la nave ha cominciato a spostarsi rapidamente in ogni parte della mappa causando una serie di esplosioni, fino ad elevarsi nuovamente in cielo per generare un gigantesco squarcio dimensionale, visibile da ogni punto del mondo di gioco.

Dunque l'aspetto del setting nuovamente mutato e potremmo assistere a nuove modifiche prima della fine della stagione attuale, che – ricordiamo – si concluderà il prossimo 12 luglio. E se lo squarcio appena formatosi fosse l'inizio di qualcosa di ancora più grande?

Insomma, nei prossimi giorni terremo gli occhi aperti nella speranza di poter scoprire cosa ci riserva il futuro di Fortnite Battle Royale.

Pasquale Fusco

A metà strada tra un nerd e un geek, appassionato di videogiochi, cinema, serie TV e hi-tech. Scrivo di questo e molto altro ancora, cercando di dare un senso alla mia laurea in Scienze della Comunicazione e alla mia collezione di Funko Pop.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button