fbpx
Videogiochi

Gamescom Asia 2021: cos’è e cosa aspettarsi

Finalmente, dopo due anni di blocco gli eventi del mondo del gaming in presenza stanno cominciando a tornare e, in questi giorni, a Singapore se ne stanno svolgendo ben due. Da una parte abbiamo l’evento Gaming Matters, un’occasione B2B volto a trovare connessione tra il mondo dei videogiochi e gli altri media culturali, dall’altra c’è invece Gamescom Asia 2021, la prima versione asiatica della fiera del gaming: vediamo cosa possiamo aspettarci.

Gaming Matters

Il luogo dove si stanno attualmente tenendo questi due eventi è il Suntec Convention & Exhibition Centre, una scelta interessante, se consideriamo che si tratta di due fiere scollegate tra di loro e nate con intenti piuttosto diversi. Partiamo dall’evento Gaming Matters, che si è svolto dal 14 al 15 di ottobre.

Gamescom Asia 2021: cos'è e cosa aspettarsi

Questo evento nasce per focalizzarsi sulle industrie che non si occupano prettamente di gaming, e su come queste ultime possano adottare elementi ludici per andare ad arricchire i loro prodotti. Tra gli ospiti speciali spiccano Riot Games e Epic Games, che hanno fornito una serie di interventi molto interessanti per le aziende e molto meno per il grande pubblico, proprio a causa della natura stessa di questa occasione.

Insomma, una ci troviamo di fronte ad una sorta di business meeting tra i colossi asiatici del settore, un’occasione che senz’altro ha il suo valore, ma che incasellata nello scenario della prima versione asiatica della Gamescom fa alzare un po’ il sopracciglio, dato che con gli appassionati del medium questo evento centra poco.

Gamescom Asia 2021: cosa aspettarsi?

La Gamescom Asia 2021, che inizia il 15 ottobre e finisce il 17, di contro è un evento molto più tradizionale e che si configura come una fiera ibrida tra mondo digitale e in presenza. Nella zona della fiera dedicata all’intrattenimento ci saranno new dedicate ai videogiochi in arrivo delle software house asiatiche, che promettono di avere una buona pletora di indie a fare capolino.

Difficile però aspettarsi degli annunci relativi a giochi tripla A, dato che il titolo più in vista confermato all’evento è Just Dance 2022. Per movimentare un po’ il tutto avrà luogo anche un torneo di Counter-Strike Global Offensive e verrà premiati i videogiochi vincitori degli Asian Game Award.

Nell’ambito della fiera troveranno spazio anche i giochi mobile, con l’intervento di esperti del settore dovrebbero parlare degli sviluppi futuri di questa industri parallela a quella del gaming tradizionale, ed è previsto persino un panel da parte di Square Enix riguardante lo sviluppo e l’evoluzione del gioco di ruolo negli anni.

Ci sentiamo abbastanza sicuri a questo punto nel scoraggiare coloro che guardavano a questa edizione della Gamescom con la speranza di ricevere notizie riguardanti gli attesissimi videogiochi in sviluppo presso studi asiatici come Elden Ring. La Gamescom Asia 2021 sembra essere un evento molto più modesto, cosa comprensibile se consideriamo che si trova alla sua prima edizione.

In ogni modo se volete seguire la fiera, vi consigliamo di dare un’occhiata al canale YouTube ufficiale.

Tappetino Mouse Gaming RGB Tappetino per il Mouse Gioco XXL...
  • 🎮PLUG AND PLAY: Questo tappetino mouse gaming LED è alimentato da USB e non richiede driver. Funzionamento con un...
  • 🎮EXTRA GRANDE DIMENSIONE: 800mm*300mm*4mm extra grande RGB tappetino mouse gaming offre molto spazio per i giochi o...
  • 🎮ANTISCIVOLO E IMPERMEABIL: Questo tappeto mouse per gamers per PC con un base in gomma antiscivolo, la base in...

Francesco Castiglioni

Incallito videogiocatore, appassionato soprattutto di Souls e Monster Hunter, nonché divoratore di anime e manga. Scrivere di videogiochi è la mia vocazione e la porto avanti sia qui su Tech Princess che sul mio canale YouTube.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button