fbpx
NewsTech

Con Gimme5 si può investire nella ripresa italiana, anche con pochi euro

Acquisendo i fondi PIR di Gimme5 si può guadagnare investendo nelle piccole e medie imprese del Made in Italy

Gimme5, la soluzione digitale che permettere di investire anche piccole somme di denaro, dà la possibilità accedere ai fondi PIR, che danno credito alle piccole e medie imprese italiane.

Cosa sono i fondi PIR?

I PIR (Piani Individuali di Risparmio) sono nati nel 2017 con l’obiettivo di sostenere l’economia italiana. Permettono infatti di investire nelle piccole e medie imprese della nostra Penisola, aiutando la nostra economia. Da quando sono nati, secondo una recente analisi di Assogestioni, sono stati sottoscritti da oltre un milioni di italiani. Investire in questo tipo di fondi, permette alle aziende di avere più liquidità e possibilità di crescita.

Con Gimme5, potete investire nei PIR anche pochi euro

Con i suoi nuovi piani PIR, Gimme5 consente di investire anche piccole somme, a partire da 5 euro, con un piano di accumulo flessibile. Tramite l’app (per Android o iOS) o sul sito,  potrete infatti accedere ai fondi PIR con piccolissime somme di denaro, liberi da qualsiasi vincolo di durata o importo.

“Abbiamo formulato una modalità di accumulo digitale e flessibile, proprio in linea con il nostro DNA. I PIR rappresentano inoltre un importante stimolo per l’economia reale del nostro Paese e, soprattutto in questo particolare momento, permettono anche al piccolo risparmiatore di contribuire, anche con piccole somme, al supporto del Made in Italy” ha detto Flavio Talarico, Head Of Product di Gimme5.

Quali PIR sono disponibili su Gimme5

Ad oggi, sono due i PIR sottoscrivibili con Gimme5:

  • AcomeA Italia: un fondo che investe almeno il 70% dell’attivo in azioni di società italiane, di qualsiasi capitalizzazione e settore. Punta ad una crescita significativa, ma nel lungo periodo.
  • AcomeA Patrimonio Esente: fondo molto flessibile per quanto riguarda la durata, che investe in attività e strumenti finanziari obbligazionari (fino al 40% del totale) e monetari (fino al 100% del totale), e fino al 10% in OICR (Organi di investimento collettivo del risparmio).

Gimme5 si occuperà degli aspetti fiscali, assicurandosi che i clienti possano ottenere i benefici previsti. A voi basta solo un clic.

OffertaBestseller No. 1
Xiaomi Redmi Note 11S - Smartphone 6+128GB, Display AMOLED...
  • - Type: Smartphone
  • - 2G Network: GSM 850 / 900 / 1800 / 1900
  • - 3G Network: HSDPA 850 / 900 / 1700(AWS) / 1900 / 2100
OffertaBestseller No. 2
Samsung Galaxy A15, Smartphone Android 14, Display Super...
  • Schermo vivido, fluido, dettagliato: il display Super AMOLED da 6,5”¹ di Galaxy A15 con Vision Booster crea...
  • Tripla fotocamera posteriore per lo scatto perfetto: fotocamera macro da 2 MP per paesaggi e primi piani, fotocamera...
  • Tutta la potenza per semplificarti la vita: con una straordinaria potenza di elaborazione, una memoria capiente e un...

Da non perdere questa settimana su Techprincess

🎮 Xbox Games Showcase 2024: tantissimi annunci, tra grandi ritorni e novità
💻A Taiwan per toccare con mano i nuovi AI PC di ASUSEd è solo l’inizio
💬Google lancia l’app Gemini in Italia: ecco come provare l’AI su Android e iOS
🧩La strategia di Jansen Huang, il CEO-rockstar: mi ha offerto da bere e chiesto del turismo in Italia
✒️ La nostra imperdibile newsletter Caffellattech! Iscriviti qui
🎧 Ma lo sai che anche Fjona ha la sua newsletter?! Iscriviti a SuggeriPODCAST!
📺 Trovi Fjona anche su RAI Play con Touch - Impronta digitale!
💌 Risolviamo i tuoi problemi di cuore con B1NARY
🎧 Ascolta il nostro imperdibile podcast Le vie del Tech
💸E trovi un po' di offerte interessanti su Telegram!

 

Autore

  • Stefano Regazzi

    Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

    Visualizza tutti gli articoli

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button