fbpx
NewsTech

Google compra un edificio a New York per una cifra record di 2,1 miliardi

Una mossa non proprio comune in tempi di smart working. Quello di Google è la maggiore acquisizione negli Stati Uniti dopo la pandemia.

Google punta su New York?

Secondo quanto riportato da ANSA, la società di Mountain View avrebbe acquistato un edificio per uffici nel bel mezzo di New York. L’acquisizione, costata l’incredibile cifra di 2,1 miliardi di dollari, potrebbe essere il segnale di una ripresa del lavoro in sede a discapito dello smart working. Secondo il Wall Street Journal si tratta del prezzo di acquisizione più alto negli USA dall’inizio della pandemia per quel che concerne edifici per uffici.

L’immobile, che si affaccia direttamente sull’iconico fiume Hudson, potrebbe quindi a breve essere ripopolato di personale. Google aveva, proprio nelle scorse settimane, posticipato il ritorno in ufficio a causa del dilagare della variante Delta. Attualmente il rientro, secondo quanto riportato da ANSA, è previsto per il 10 gennaio 2022.

Leggi anche: Google progetta il suo primo smartphone pieghevole.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button