fbpx
MobileNewsTech

Google Pixel 6 Pro, condivisione della batteria e 12GB di RAM

Nuove conferme per lo smartphone di Google, che promette di essere un top di gamma senza compromessi

Nuove indiscrezioni confermano che al nuovo Google Pixel 6 Pro non mancherà proprio niente: dalla condivisione della batteria fino a ben 12GB di RAM. Uno smartphone che non vuole scendere a compromessi. E che nei nuovi leak rivela specifiche tecniche davvero da top di gamma.

Condivisione della batteria e 12GB di RAM per Google Pixel 6 Pro

I reporter di XDA-Developer hanno contatto una fonte anonima, che è riuscita a mettere le mani su uno dei nuovissimi Pixel che Google annuncerà in ottobre. Questo ha permesso alla testata americana di confermare alcune specifiche tecniche già vociferate nei giorni scorsi.

Arriva quindi la conferma che ad accompagnare il nuovo processore Tensor, che Google ha già presentato, ci saranno 12GB di RAM nel modello Pro. Questo dovrebbe assicura una capacità computazionale davvero eccezionale, con la possibilità di passare rapidamente da un’applicazione all’altra indipendentemente da quanto siano “pesanti”.

Pixel-6-Pro condivisione batteria

Inoltre il dispositivo avrà uno schermo da 120Hz con risoluzione da 3.120x1440p, alimentato da una batteria che può anche fare da reverse charging, condividendo la carica con altri dispositivi di ricarica wireless. Il WiFi 6E e il lettore di impronte sotto lo schermo funzionano alla grande, secondo quanto riportato.

Le fotocamera sono altrettanto impressionanti. Infatti troviamo un sensore Samsung GN1 da 50MP come principale, accompagnato da un ultrawide Sony IMX386 da 12MP e un telefoto Sony IMX586 da 48MP. Se a questi obiettivi di altissima qualità associate l’ottimo software fotografico cui Google ci ha abituato, potremmo essere di fronte a uno dei migliori smartphone per mobile photography in circolazione.

Queste indiscrezioni confermano quindi le intenzioni di Google di lanciare un vero top di gamma con il nuovo Pixel 6 Pro, senza compromessi per contenere il prezzo. L’annuncio dovrebbe arrivare a ottobre, insieme ad Android 12. Vi terremo aggiornati.

Bestseller No. 1

Da non perdere questa settimana su Techprincess

🍎iPad Pro, iPad Air e non solo: tutte le novità del Keynote di Apple
🔍ChatGPT sfida Google con la nuova funzione di ricerca
💍Il Signore degli Anelli torna al cinema nel 2026 con un nuovo film: “The Hunt for Gollum”
📨 WhatsApp cambia volto: ecco il nuovo design per iOS e Android
 
✒️ La nostra imperdibile newsletter Caffellattech! Iscriviti qui 
 
🎧 Ma lo sai che anche Fjona ha la sua newsletter?! Iscriviti a SuggeriPODCAST!
 
📺 Trovi Fjona anche su RAI Play con Touch - Impronta digitale!
 
💌 Risolviamo i tuoi problemi di cuore con B1NARY
 
🎧 Ascolta il nostro imperdibile podcast Le vie del Tech
 
💸E trovi un po' di offerte interessanti su Telegram!

Source
WCCFTech

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button