fbpx
HardwareNewsTech

L’app Google Play Movies scompare dalle smart TV. Cosa sta succedendo?

Google Play Movies (o Film) si evolve e diventa Google TV. Ma che ne sarà dei contenuti acquistati e noleggiati?

Google Play Movies – noto da noi anche come Google Play Film – sta per scomparire. No, non dargli smartphone ma dalle smart TV. Entro il 15 giugno scomparirà l’applicazione per i televisori Samsung, LG, Vizio e per il set-top box di Roku, sostituita da una nuova sezione all’interno dell’app di YouTube.

Google Play Movies scompare da alcune smart TV

Big G ha dato qualche utile indicazione in vista della transizione. Prima di tutto i film e i programmi noleggiati e acquistati saranno ancora disponibili attraverso la nuova sezione “Your movies & show” dell’app di YouTube.

Si sposta sul social di Google anche un’altra funzionalità: Moviews Anywhere. Da noi non è disponibile ma il servizio permette di riscattare codici inclusi in DVD e Bly-ray per ottenere la loro versione digitale, accessibile ovunque e in qualunque momento. Anche in questo caso gli utenti potranno accedere e riscattare contenuti usando YouTube.

Google Play Movies diventa Google TV

Ci sono invece caratteristiche che scompariranno del tutto. Prima di tutto la Watchlist, ossia la lista con ciò che vorreste vedere, e, in secondo luogo, la condivisione degli acquisti con i membri della famiglia.

Gli utenti che andranno incontro a questa transizione riceveranno un codice promo da Google, applicabile al loro prossimo acquisto. Davvero una piccola consolazione.

Cosa succede dopo il 15 luglio?

Partiamo da un piccolo presupposto: Google non ce l’ha personalmente con i possessori di TV Samsung, LG e Vizio. Semplicemente si sta preparando al cambiamento. L’applicazione Google Play Movies, o Play Film se preferite, diventerà Google TV, anche sugli smartphone Android.
Questo per ridurre il divario dal sistema operativo che da qualche mese è disponibile sui Chromecast di ultima generazione e che dovrebbe sostituire Android TV sulle nuove smart TV.

Che ne sarà dei contenuti acquistati sul Play Store dopo il 15 giugno? Naturalmente potrete recuperarli senza difficoltà tramite:

  • l’app Google TV o YouTube su smartphone e tablet Android;
  • l’app Google Play Movies o YouTube su iPhone e iPad (al momento per loro non è previsto l’aggiornamento);
  • l’app YouTube sulle smart TV Samsung, LG, Vizio e sul dispositivo di Roku;
  • l’app Google TV su Chromecast;
  • il sito di YouTube da web:
  • la vecchia app Google Play Movies sui televisori che non verranno aggiornati.

Insomma, nulla di ciò che avete comprato è destinato all’oblio. Dovrete semplicemente abituarvi ad un nuovo modo di fruire di questi contenuti. Sappiate però che avete ancora tempo per adattarvi: Google TV per ora sta sbarcando solo negli Stati Uniti e probabilmente ci vorrà ancora qualche settimana prima di vedere la nuova app anche in Italia.

Bestseller No. 1
LG UHD TV 49UN71006LB.APID, Smart TV 49'', LED 4K IPS...
  • Goditi immagini ancora più realistiche con una risoluzione quattro volte maggiore di quella del Full HD
  • FILMMAKER MODE riproduce fedelmente le immagini così come sono state pensate dai registi, per vivere un’esperienza...
  • Smart TV WebOS facile, rapida e ricca di contenuti con le principali App tra cui Disney+, Apple TV, Netflix, NOW TV,...
OffertaBestseller No. 2
Samsung TV UE55TU7190UXZT Smart TV 55" Serie TU7190, Crystal...
  • Crystal display: l'esperienza di visione è ancora più immersiva, colori vividi, intensi e realistici
  • Processore crystal 4K: il processore che trasforma tutto ciò che guardi nella ottima definizione 4K
  • Hdr: dettagli ultradefiniti e sfumature da non perdere, grazie alla tecnologia high dynamic range
Source
The Verge

Erika Gherardi

Amante del cinema, drogata di serie TV, geek fino al midollo e videogiocatrice nell'anima. Inspiegabilmente laureata in Scienze e tecniche psicologiche e studentessa alla magistrale di Psicologia Clinica, dello Sviluppo e Neuropsicologia.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button