fbpx
AutoCulturaElettricoEventiMotoriNews

Honda Civic e:HEV protagonista alla Milano Design Week

L'auto presentata al Vanity Fair ‘Social Garden’

Spazio anche per i motori alla Milano Design Week: al Vanity Fair ‘Social Garden’ abbiamo potuto assistere al lancio di Honda Civic e:HEV Full Hybrid. Un’anteprima che mostra lo stile della nuova auto ibrida, che incarna appieno la filosofia di “umano-centrica” di Honda, dove il design e la tecnologia sono al servizio di chi guida.

Honda Civic e:HEV Full Hybrid protagonista alla Milano Design Week

Nella mattinata milanese ci siamo riparati dal sole nello Spazio Bergognone 26, il cortile pieno di fiori e natura in cui Vanity Fair ha organizzato il proprio ‘Social Garden’ per la Milano Design Week. Fra i tavolini e il verde del market flower trionfava Honda Civic e:HEV, protagonista della mattinata.

Simone Mattogno, General Manager della Divisione Auto di Honda per l’Italia, ci spiega che: “Siamo lieti di poter condividere la nuova Civic con il pubblico italiano per la prima volta. La risposta per l’auto finora è stata eccezionale e ospitarla alla Milano Design Week dà un’opportunità di mostrarla ai nostri clienti attenti al design”.

Fra questi ci sono il direttore di Vanity Fair Simone Marchetti, “padrone di casa” dell’evento, che ha voluto mettere insieme il design auto con quello della casa. Infatti ha intervistato Diego Thomas, designer e volto noto di Cortesie per gli ospiti, per parlare di come le scelte di design possono mettere al centro l’umanità.

Honda Civic eHEV milano design week 2022 min

Man-Maximum, Machine-Minimum

L’undicesima generazione di Civic mette al centro la persona, fedele al principio di sviluppo di Honda che vuole disegnare l’auto partendo da chi la guida. Anche curando i dettagli, per esempio aumentando la quantità di luce nella cabina spostando i cuscini dei sedili leggermente indietro, oppure mettendo il display di bordo all’altezza degli occhi di chi guida.

Ma come nota Thomas, paragonando l’auto anche alla vecchia Civic che fu la sua prima automobile, questo nuovo modello ha una forte orizzontalità, un carattere sportivo. Infatti ha un’estetica quasi da coupé, con una linea del tetto più bassa e vetri più ampi per aumentare la visibilità. Senza snaturare la tradizione: con l’occhio da designer Thomas fa notare come ci siano ancora molti elementi ‘analogici’ nell’auto, senza diminuire le funzionalità smart di Honda Civic e:HEV.

Una linea più sportiva ma che resta “umano-centrica” nel design degli interni. Niente fronzoli eccessivi, qualità dei materiali (che Diego Thomas definisce ‘sinceri’, invece dell’eccessiva plastica che si trova in molte altre auto).

50 anni di Honda Civic, ma sguardo al futuro

Civic ha mostrato un nuovo modo di vivere l’auto già cinquant’anni fa. Nel frattempo ha venduto oltre 27,5 milioni di auto in 170 Paesi. Un pezzo di storia che si rinnova: Honda Civic e:HEV arriva nell’autunno 2022. E per quanto ammirarne il design abbia catturato il nostro interesse, testare il motore full-hybrid per strada sarà ancora più interessante.

milano design week Honda Civic eHEV min

Ma al Social Garden Simone Marchetti ha voluto provocare sia il team Honda che Diego Thomas sul futuro. Fra 20 anni come saranno le auto? Come vivremo le case?

Honda ha già la strada tracciata davanti a sé da cinquant’anni: il futuro sarà sempre più human-centric. Ma le sfide principali saranno due. Da un lato la continua elettrificazione, anche con la ricerca di combustibili ecologici alternativi (un riferimento all’idrogeno?). Dall’altro la sfida delle “Zero Collision“. Nonostante Honda metta in strada milioni di veicoli, l’intelligenza artificiale potrà sempre più ridurre la pericolosità dei trasporti: una battaglia che dobbiamo vincere.

Diego Thomas invece resta più vago sul futuro della casa. L’architettura ha tempi più lunghi, ma già oggi stiamo vedendo un’attenzione ai materiali naturali, all’ecologia. Un futuro a emissioni zero, anche in cui le case producono energia tramite i pannelli solari. Ma all’interno ci sarà sempre più spazio per la bellezza, sottolineando come costruire a misura di persona significhi non solo ergonomia, ma anche dare spazio alle emozioni.

Qualcosa che Honda stessa riprende, dicendo il suo Man-Maximum, Machine-Minimum ha come obiettivo lasciare spazio ai sogni di chi guida, vero protagonista del design di auto e di casa. La persona quindi è la vera protagonista della Milano Design Week. Trovate ulteriori informazioni su Honda Civic e:HEV qui.

Bestseller No. 1
Casco Arai Rx-7 V Hrc Honda Racing Corporation Xs
  • rivoluzionario sistema visiera VAS (“Variable Axis System” – Sistema ad asse variabile
  • nuova calotta più resistente e liscia
  • Interno: 5mm di imbottitura “Peel Off “ removibile sulle tempie

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button