fbpx
Next-Image

HUAWEI NEXT-IMAGE: un italiano si aggiudica il primo premio


Con l’opera “Come to me“, l’italiano Stefano Federici si aggiudica il primo premio al concorso HUAWEI NEXT-IMAGE. Indetto da Huawei, come è facile intuire, si tratta di un concorso internazionale di fotografia fatta da smartphone.

HUAWEI NEXT-IMAGE: l’Italia sul gradino più alto del podio

E’ il fotografo italiano Federici Stefano ad aggiudicarsi il Gran Premio di 20.000 dollari messo in palio. Allo scatto vincente, inoltre, è stata conferita anche la menzione Best- in-Category nella categoria ‘Faces‘. Il contest ha registrato quest’anno una grandissima partecipazione, con la candidatura di oltre 520.000 fotografie da oltre 150 paesi del mondo. Oltre alle categorie “Hello, Life!”, “Faces” e “Storyboard”, tre le nuove sezioni inserite nella competizione 2019: “#Motion Tag”, “Going the Distance” e “Life Now”. Grande partecipazione da Cina, Malesia, Filippine, Italia, Messico e Columbia.

Attraverso il suo lavoro nella fotografia digitale, HUAWEI ha cercato di offrire una nuova esperienza fotografica ai nostri utenti globali“, ha affermato Li Changzhu, Vice Presidente della linea Handsets di HUAWEI Consumer Business Group. “HUAWEI NEXT-IMAGE incarna il nostro impegno costante nel fornire strumenti di alta qualità a supporto anche del lavoro di una nuova generazione di artisti digitali e nasce con l’obiettivo di ridefinire il concetto di fotografia e della cultura visiva globale. La crescente partecipazione al concorso, con un numero di candidature triplicato rispetto alla prima edizione, ci conferma che stiamo lavorando nella direzione giusta“.

Artisti e creativi di tutto il mondo hanno candidato i propri scatti, che sono stati selezionati e giudicati da una giuria specializzata composta da fotografi, curatori e visual artists di livello mondiale: per l’Italia, Stefano Guindani con altri 8 stimati giudici provenienti da altrettante nazioni, hanno selezionato il vincitore del Gran Premio e i vincitori per ciascuna delle altre categorie. Il vincitore, Stefano Federici, si è aggiudicato i 20.000 dollari del premio finale, l’ultimo smartphone HUAWEI P30 Pro, e l’opportunità di partecipare alla cerimonia di premiazione HUAWEI NEXT- IMAGE a Parigi, dove verranno consegnati i riconoscimenti anche ai vincitori delle altre sei categorie: per loro uno smartphone HUAWEI P30 Pro e 6.000 dollari ciascuno.

La parola ai giudici!

Come to me
Vincitore del Gran Premio e per la categoria “Face”,
“Come to me”, Federici Stefano (Italia) | HUAWEI P20

I giudici hanno elogiato l’eccezionale qualità, la diversità culturale e la sensibilità artistica dei partecipanti di quest’anno in tutte e sei le categorie. Lo scatto vincitore del Gran Premio del talentuoso fotografo italiano Federici Stefano, intitolata “Come to me“.

Andrew Garrihy, Chief Marketing Officer di Western Europe di HUAWEI Consumer Business Group ha così commentato lo scatto vincente: “Questa immagine mi comunica sensazioni molto forti e il punto di riflessione è abbastanza profondo“. Il famoso street photographer thailandese e giudice della competizione Rockkhound ha aggiunto: “Mi piace lo stile cinematografico di questa fotografia, così lunatica e densa di fantastici dettagli“.

Frame of the past
Vincitore della categoria “Going the Distance”,
“Frame of the Past”, Jaylord Plaza (Filippine) | PORSCHE DESIGN HUAWEI Mate 20 RS

Parlando del vincitore della categoria “Going the Distance”, Magnum Steve McCurry, la cui foto iconica “Afghan Girl” è una delle foto più conosciute della sua generazione, ha dichiarato: “L’immagine di Frame of the Past di Jaylord Plaza rappresenta qualcosa di nuovo e diverso, è qualcosa che non abbiamo mai visto prima. È un diverso tipo di approccio, molto fresco, che mi fa venir voglia di vedere di più, di andare oltre: questo elemento di novità e sorpresa determina il valore di questo scatto, il migliore per la sua categoria”.

 

Departure
Vincitore della categoria “#Emotion Tag”,
“Departure”, Zhang Yateng (Cina) | HUAWEI P30 Pro

Liu Heung Shing, fotoreporter vincitore del Premio Pulitzer, commentando lo scatto vincitore della categoria “#Emotion Tag” ha dichiarato: “Questo è un paesaggio da sogno. La fotografia è così stretta e così magnetica da attirare la mia attenzione“.

“Behind the Scene” di Huang Yuehang, fotografo cinese, si è aggiudicata il premio “Storyboard”

Behind the scene
Vincitore della categoria “Storyboard”,
“Behind the Scene”, Huang Yuehan (Cina) | HUAWEI P20 Pro

Best-in-Category. Il giurato Li Changzhu ha osservato: “Ci sono due ragioni per cui ho scelto questa immagine: in primo luogo racchiude un forte significato culturale, e la seconda ragione è che attraverso l’immagine possiamo percepire concretamente i momenti di vita dei maestri d’opera cinesi immortalati“.

La premiazione si terrà a Parigi

La cerimonia di premiazione si terrà durante Paris Photo, la fiera internazionale dedicata alla fotografia. L’appuntamento è al Grand Palais, situato appena fuori dagli Champs-Élysées dal 7 al 10 novembre 2019.

Le opere vincitrici dei NEXT-IMAGE Awards 2019, saranno esposte in una mostra fotografica organizzata durante la fiera. Alcune opere selezionate veranno anche esposte al Museo del Palazzo di Pechino, in Cina.

Oltre ai NEXT-IMAGE Awards, la roadmap di Huawei prevede una serie di eventi dedicati alla fotografia. Tra questi la partecipazione a importanti mostre e roadshow in tutto il mondo, programmi volti a fornire corsi online di alta qualità, organizzazione di incontri e Masterclass tra studenti e artisti visivi e esperti di fotografia di livello internazionale.

Ulteriori informazioni sono accessibili sul sito Web ufficiale dei NEXT-IMAGE Awards: https://nextimageawards.it/


Matteo Bonanni

Musicista di professione e malato di tecnologia per indole, mischio sempre musica e tecnologia senza soluzione di continuità perché mi piace circondarmi di cianfrusaglie tecnologiche mentre faccio tutto il resto!