fbpx
NewsVideogiochi

Produrre vino con un videogioco è possibile

Hundred Days è un videogioco italiano incentrato sulla produzione vitivinicola

Hundred Days – Winemaking Simulator è un videogioco prodotto in Italia, che ha come soggetto principale uno dei nostri beni più preziosi, il vino. Sviluppato dalla Broken Arms Games, una compagnia nata dall’incontro dei fondatori all’Università del Piemonte Orientale, il gioco non poteva essere ambientato altrove che dove sono cresciuti i suoi sviluppatori. Le colline di Langa e Monferrato sono l’ambientazione perfetta per un titolo che vi permette di lavorare alla vostra personale produzione vitivinicola. Per una volta, non dovrete costruire imperi o uccideri nemici crudeli, ma semplicemente dedicarvi alle vostre viti. E scoprirete che non è poi così semplice.

Hundred Days, il videogioco sulla produzione vitivinicola

Yves Hohler ed Elisa Farinetti sono i fondatori della Broken Arms Games. Entrambi appassionati di vino, hanno avuto la brillante idea di sviluppare un videogioco che trattasse uno dei loro argomenti preferiti. D’altronde, negli ultimi anni questa eccellenza italiana sta riscuotendo un successo notevole, soprattutto nella fascia di età tra i 25 ed i 35 anni, che coincide esattamente con quella degli utenti amanti dei videogiochi. E in Hundred Days il giocatore è chiamato a seguire tutti i passaggi per dare vita alla propria produzione vitivinicola, anche senza avere competenze specifiche al riguardo. Nonostante siano presenti alcune specifiche riconoscibili soltanto dagli enologi, il titolo risulta facilmente accessibile a tutti.

“La mancanza di un prodotto specifico sul mercato PC ci ha spinto a buttare giù un’idea. Siamo partiti da una piccola presentazione, poi un prototipo, qualche video e le prime immagini, mostrate al pubblico ancora in stato embrionale, hanno acceso una piccola luce dell’industria sul nostro prodotto e con quella sono arrivati i giocatori. A quel punto abbiamo capito che l’idea poteva funzionare”. Così Elisa ha commentato il progetto oramai divenuto realtà. La data di lancio del gioco per PC, infatti, è prevista per il prossimo 13 Maggio 2021 su Steam e Google Stadia. La demo è già disponibile su Steam invece. Quindi, se volete provare un videogioco 100% italiano, potete cominciare a farlo. E ricordateci di invitarci per la prima degustazione.

Offerta
Logitech G Pro Tastiera Gaming Meccanica Qwertz, Design...
  • Realizzata su misura per i professionisti: progettata con e per gli atleti di esport per prestazioni, velocità e...
  • Switch clicky gx blue di livello professionale: gli switch clicky gx blue a lunga durata offrono un clic udibile e un...
  • Design compatto ultraportatile: il design compatto senza tastierino numerico lascia zio per il movimento del mouse;...
Razer DeathAdder V2 - USB Mouse da Gaming Cablato...
  • MIGLIOR PROFILO ERGONOMICO DELLA CATEGORIA: Prototipo dopo prototipo e alla fine di una lunga fase di test, i nostri...
  • RAZER OPTICAL MOUSE SWITCH: Ogni clic è attuato alla velocità della luce e senza ritardi di neutralizzazione del...
  • SENSORE OTTICO 20K RAZER FOCUS+: Il sensore ottico da 20.000 DPI garantisce il tracciamento di ogni piccolo movimento...

Chiara Crescenzi

Editor compulsiva, amante delle serie tv e del cibo spazzatura. Condivido la mia vita con un Bulldog Inglese, fonte di ispirazione delle cose che scrivo.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button