fbpx
NewsTech

Instagram, un avviso per tutti i post visualizzati nelle ultime 48 ore

Qualche giorno fa vi avevamo parlato di una nuova funzione di Facebook che ci permetterà di scoprire quanto tempo trascorriamo tra i feed del social. Uno strumento che aiuterà gli utenti a gestire al meglio le proprie attività quotidiane in rete e che approderà anche su altre piattaforme, Instagram in primis.

L'ultima novità del social network fotografico non riguarda propriamente il tool già accennato, parliamo bensì di una nuova feature che ci informerà ogniqualvolta avremo visualizzato tutti i post disponibili nelle ultime 48 ore.

Instagram: "You're All Caught Up"

La nuova funzionalità di Instagram è stata attivata ufficialmente due giorni fa, ma non tutti gli utenti iOS e Android potrebbero averla già visualizzata.

instagram avviso post 48 oreIn ogni caso, quando avremo esaurito i post disponibili nella nostra timeline ci apparirà il seguente messaggio: "Non hai nuovi contenuti da vedere. Hai visto tutti i nuovi post degli ultimi 2 giorni"; nella versione originale la notifica è tradotta in "You're All Caught Up".

L'avviso fungerà a tutti gli effetti da 'divisore' tra i contenuti già visualizzati entro le ultime 48 ore e i post più vecchi. Potrà sembrare una feature superflua, ma avrà comunque la sua utilità nell'assicurare all'utente che non si sarà perso neanche una singola foto – o video – tra i post apparsi più recentemente nel suo feed.

Dopotutto, tocca ricordare che l'ultima versione dell'algoritmo di Instagram ordina i contenuti in base alla loro rilevanza, e non in ordine cronologico. È pertanto diventato più difficile tenere traccia di ciascun post pubblicato dai nostri contatti, ma il nuovo tool potrà senz'altro fornire un aiuto più concreto a tal proposito.

Ribadiamo che Instagram potrebbe presto accogliere anche il tool, "Your Time on…"per scoprire l'esattata quantità di tempo spesa sul social network. In parole povere, un pratico contatore che ci aiuterà a comprendere se staremo esagerando nell'utilizzo quotidiano della piattaforma e – se ritenuto opportuno – con cui applicare eventuali limiti.

Pasquale Fusco

A metà strada tra un nerd e un geek, appassionato di videogiochi, cinema, serie TV e hi-tech. Scrivo di questo e molto altro ancora, cercando di dare un senso alla mia laurea in Scienze della Comunicazione e alla mia collezione di Funko Pop.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button