fbpx
MotoriNews

Jaguar punterà sulle auto elettriche: gamma a zero emissioni con 10 anni d’anticipo rispetto all’UE

Jaguar anticiperà gli obiettivi fissati dall’UE puntando sulle auto elettriche con 10 anni di anticipo. Il brand britannico, infatti, ha annunciato di aver modificato la sua strategica di elettrificazione, anticipando il passaggio alla mobilità a zero emissioni. Ecco i progetti del marchio:

Jaguar: un futuro di sole auto elettriche, già a partire dal 2025

Il futuro di Jaguar sarà a zero emissioni con una gamma di sole auto elettriche pronta già per il 2025. Il brand, quindi, anticipa di 10 anni la scelta dell’UE che dal 2035 vieterà la vendita di auto benzina e diesel. Si tratta di un cambio di strategia ambizioso e importante che punta a rendere il marchio un riferimento del mercato premium a zero emissioni nel corso dei prossimi anni.

Per il passaggio alle auto elettriche, Jaguar punta a creare un portfolio prodotti caratterizzato da un design innovativo e da un ecosistema completo, ampiamente supportato dalle ultime tecnologie. Da notare, ad esempio, che dal 2025, tutti i veicoli di Jaguar Land Rover utilizzeranno la piattaforma software-defined NVIDIA DRIVE.

Il commento dell’azienda

Il CEO di Jaguar Land Rover Italia, Marco Santucci, dichiara: “Con I-Pace abbiamo lanciato il primo full electric SUV di lusso (nel 2018 molto prima della concorrenza) e, di fatto, aperto una nuova era per le auto elettriche. Un cambio di immagine importantissimo per tutto il settore perché prima dell’arrivo di auto di lusso elettriche, le vetture a batteria avevano un’immagine non di grande valore. Quella delle utilitarie con carrozzerie di plastica, da usare per piccoli spostamenti nei centri storici. Poi sono arrivate le auto di lusso a batteria da oltre 500 km di autonomia, con prestazioni mozzafiato, finiture raffinatissime, design futuribile”.

 

Offerta

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button