fbpx
NewsTech

Disponibile la versione italiana di Kahoot!

La piattaforma globale leader nell'apprendimento debutta in italiano

Kahoot, la piattaforma globale per l’apprendimento, ha annunciato il lancio della sua app mobile in italiano. Ora gli utenti potranno utilizzare l’app di Kahoot!, presentare giochi live, lanciare sfide e condividere o partecipare ai giochi anche in italiano. Ecco tutti i dettagli.

Kahoot debutta in italiano

Kahoot applicazione italiano

Dal suo debutto avvenuto nel 2013, Kahoot! è diventata la piattaforma più apprezzata per colmare il divario tra didattica in presenza e a distanza. L’app favorisce infatti lo studio individuale e da casa. Inoltre è utile per essere utilizzata all’interno di team di lavoro aziendali, in famiglia o con gli amici, sia dal vivo che online.

Oltretutto grazie a Kahoot!, i docenti possono rendere l’apprendimento divertente e coinvolgente per i loro allievi, sia in classe che in un’aula virtuale. Grazie all’applicazione, invece, gli studenti possono completare i giochi a ritmo individuale ed esercitarsi in autonomia da casa con le flashcard o altre modalità di studio. Se lo desiderano possono addirittura collaborare virtualmente con i compagni nei campionati di studio.

Invece famiglie e amici possono giocare con l’applicazione ed affrontare qualsiasi argomento, mentre le aziende possono sfruttare le funzionalità di Kahoot! per creare presentazioni interattive, coinvolgere team di lavoro con corsi in modalità e-learning, durante eventi e tanto altro.

Il lancio dell’app di Kahoot! in italiano coincide con un momento cruciale per l’istruzione in Italia. Da un anno a questa parte, infatti, insegnanti e studenti devono trovare l’equilibrio perfetto all’interno di un contesto di apprendimento ibrido. Questo perché sono costretti ad alternare periodi in presenza in aula a periodi di didattica a distanza.

Avere a disposizione piattaforme digitali per l’apprendimento risulta quindi utile ed è a questo che serve Kahoot!

I commenti del team e del pubblico

Eilert Hanoa, CEO di Kahoot!, ha affermato che il team vuole davvero permettere a tutti di sfruttare al massimo il proprio potenziale di apprendimento, indipendentemente dal luogo in cui si vive o dalla lingua che si parla. Il CEO e la sua squadra sono felici di poter ampliare la loro offerta e offrire agli utenti italiani la possibilità di giocare nella loro lingua.

Kahoot! in realtà si è già affermato in quanto strumento di supporto all’apprendimento in Italia, con oltre 10 milioni di giocatori attivi negli ultimi 12 mesi. In merito a ciò Maria Rita Intrieri, una Professoressa di Educazione Artistica in una scuola secondaria di Roma, ha dichiarato che l’applicazione è uno strumento di apprendimento social interessante. Intrieri afferma che Kahoot! riesce a coinvolgere, nonostante la distanza, gli studenti tramite sfide appassionanti e li stimola all’autoanalisi e al miglioramento delle proprie performance didattiche.

Se anche voi volete provare l’applicazione di Kahoot!, potete scaricarla dall’App Store per iOS, da Google Play per Android. L’applicazione è disponibile in italiano, inglese, spagnolo, tedesco, francese, portoghese brasiliano e norvegese.

Veronica Ronnie Lorenzini

Videogiochi, serie tv ad ogni ora del giorno, film e una tazza di thé caldo: ripetere, se necessario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button