NewsTech

Kena Mobile potrebbe lanciare la sua rete 4G a settembre

Stando ad alcune indiscrezioni diffuse in rete nelle ultime ore, a partire dal prossimo settembre Kena Mobile offrirà il 4G ai propri clienti. Si tratta di una mossa decisamente importante per l'operatore virtuale italiano che, utilizzando la rete GSM/UMTS di TIM, mira alla conquista della fascia low cost del mercato nostrano lanciando la sfida alla francese Iliad e a VEI, il presunto operatore virtuale di Vodafone.

Kena Mobile sfida Iliad e VEI con la nuova rete 4G

Mentre Iliad si appresta a compiere il suo debutto nel Bel Paese entro l'estate 2018, Vodafone sta ultimando i preparativi per il reveal di VEI, il nuovo operatore virtuale che potrebbe puntare direttamente al 4G. Dovrà però fare i conti con TIM e Kena Mobile, che avrebbero già pianificato il lancio della propria offerta 4G per settembre 2018.

Difficile sapere se Kena Mobile riuscirà ad anticipare VEI, che invece potrebbe sfruttare la copertura 4G sin dal lancio, ma una cosa è certa: saranno gli utenti a trarne i maggiori vantaggi, ottenendo l'accesso alla connettività LTE senza dover spendere troppo. L'obiettivo dei tre operatori resterà infatti la fascia economica del mercato italiano.

Ricordiamo che il servizio offerto da Kena Mobile è stato lanciato relativamente da poco. Il lancio è avvenuto quasi un anno fa, ovvero il 30 marzo 2017, data in cui l'operatore virtuale di TIM poteva già contare 70.000 utenze.

Cosa accadrà il prossimo settembre? Probabilmente ne sapremo qualcosa in più nelle prossime settimane, quando Kena Mobile potrebbe confermerà (o smentirà) le suddette indiscrezioni, mentre attenderemo le eventuali risposte di Iliad e Vodafone.

Tags

Pasquale Fusco

A metà strada tra un nerd e un geek, appassionato di videogiochi, cinema, serie TV e hi-tech. Scrivo di questo e molto altro ancora, cercando di dare un senso alla mia laurea in Scienze della Comunicazione e alla mia collezione di Funko Pop.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker