fbpx
CulturaNews

Kingsman: annunciata la data di uscita del terzo capitolo

Nel 2019 arriverà un terzo film della saga di Kingsman, nuovamente diretto da Matthew Vaughn

Kingsman: Secret Service nel 2015 ha sorpreso tutti, arrivando a incassare più di quattrocento milioni di dollari in tutto il mondo e creandosi una solida fanbase. Era quindi piuttosto ovvio aspettarsi un sequel che infatti è arrivato nel 2017 replicando in parte il successo. E adesso, la saga è pronta a ripartire con il nuovo capitolo rivelato poche ore fa.

Untitled Kingsman Movie

La notizia è arrivata inizialmente dall’account Twitter Exhibitor Relations, che ha parlato di un nuovo film senza titolo della saga in uscita l’8 novembre 2019. Alla sceneggiatura e alla regia sarebbe tornato nuovamente Matthew Vaughn, già autore dei primi due. Dopo poche ore è arrivata la conferma ufficiale da Fox.

Ovviamente ancora non sono disponibili informazioni più concrete al riguardo, ma si può facilmente supporre che Taron Egerton tornerà nel ruolo principale, accompagnato da Colin Firth.

Cosa ne pensate? Siete degli amanti della saga di Kingsman? Vi è piaciuto il secondo film? Siete contenti dell’arrivo di un terzo capitolo?

Da non perdere questa settimana su Techprincess

🎮 Xbox Games Showcase 2024: tantissimi annunci, tra grandi ritorni e novità
💻A Taiwan per toccare con mano i nuovi AI PC di ASUSEd è solo l’inizio
💬Google lancia l’app Gemini in Italia: ecco come provare l’AI su Android e iOS
🧩La strategia di Jansen Huang, il CEO-rockstar: mi ha offerto da bere e chiesto del turismo in Italia
✒️ La nostra imperdibile newsletter Caffellattech! Iscriviti qui
🎧 Ma lo sai che anche Fjona ha la sua newsletter?! Iscriviti a SuggeriPODCAST!
📺 Trovi Fjona anche su RAI Play con Touch - Impronta digitale!
💌 Risolviamo i tuoi problemi di cuore con B1NARY
🎧 Ascolta il nostro imperdibile podcast Le vie del Tech
💸E trovi un po' di offerte interessanti su Telegram!

 

Autore

  • Mattia Chiappani

    Ama il cinema in ogni sua forma e cova in segreto il sogno di vincere un Premio Oscar per la Miglior Sceneggiatura. Nel frattempo assaggia ogni pietanza disponibile sulla grande tavolata dell'intrattenimento dalle serie TV ai fumetti, passando per musica e libri. Un riflesso condizionato lo porta a scattare un selfie ogni volta che ha una fotocamera per le mani. Gli scienziati stanno ancora cercando una spiegazione a questo fenomeno.

    Visualizza tutti gli articoli

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button