fbpx
NewsTech

La connettività nel 2023 secondo D-Link

D-Link ha condiviso le sue previsioni relative a quella che potrebbe essere la connettività nel 2023. Parliamo di un tema che negli ultimi anni è diventato sempre più centrale, complice anche una miriade di lavori che a oggi possono essere svolti ovunque vogliamo.

Amazon Music: 3 mesi gratuiti senza obbligo di abbonamento
Amazon Prime: 30 giorni gratis, Prova subito!

D-Link, con PoE la connettività raggiunge alti livelli

Secondo l’azienda bisogna prestare una particolare attenzione al sistema PoE, Power over Ethernet, che può essere la soluzione giusta non solo per le famiglie che vogliono una connessione stabile e potente, ma soprattutto per chi lavora in pianta stabile o in modalità ibrida da casa.

Il PoE è una tecnologia per l’implementazione delle reti locali (LAN) Ethernet cablate. In pratica tramite il PoE viene utilizzata solo la corrente elettrica necessaria per far funzionare tutti i dispositivi collegati ai cavi dati Ethernet. In questo modo vi è anche un bel risparmio in bolletta.

5G, Wi-Fi 6 e Wi-Fi 7

Altra novità individuata da D-Link sono le nuove connessioni 5G, Wi-Fi 6 e Wi-Fi 7, che vedranno una iniziale diffusione proprio nel 2023. Tuttavia per il 5G bisognerà attendere ancora un po’, visto che le infrastrutture necessarie sono ancora in costruzione.

Diversamente il nuovo tipo di Wi-Fi 6 si diffonderà più velocemente e facilmente in quanto PMI e consumatori cercheranno di colmare il gap di connettività.

Amazon Music: 3 mesi gratuiti senza obbligo di abbonamento
Amazon Prime: 30 giorni gratis, Prova subito!

Il Wi-Fi 7, di contro, è la vera novità nonché la più attesa in quanto monta il Multi-Link Operation (MLO), vale a dire la possibilità che i dispositivi abilitati al Wi-Fi 7 possano connettersi simultaneamente su due bande.

Wi-Fi Protected Access 3 e la digital transformation dell’istruzione e del settore sanitario

Non bisogna sottovalutare l’esigenza di accogliere al meglio le sfide imposte dalla cybersicurezza. Difatti è molto probabile, secondo D-Link, che la connettività del prossimo futuro vedrà l’adozione di uno specifico standard di sicurezza wireless, ovvero Wi-Fi Protected Access 3.

Inoltre il 2023 vedrà il settore dell’istruzione diventare più tech grazie alla digital transformation. Per esempio la Commissione europea è al lavoro su SELFIE, un tool online gratuito pensato per gli insegnanti di ogni ordine e grado. Tuttavia i team IT devono garantire non solo reti attrezzati, ma anche adeguatamente protette.

Stessa cosa vale per il settore sanitario, dove il digital healtcare ha subito negli anni della pandemia un’accelerazione senza precedenti, per far fronte alle conseguenze che COVID-19 ha portato con sé non solo all’interno della società ma soprattutto a livello di salute.

Di conseguenza un approccio informativo diventa fondamentale, con tool ad hoc e connessioni veloci tali da garantire prestazioni tempestive e di livello.

Insomma, secondo D-Link la connettività nel 2023 toccherà diversi ambiti, tutti interessanti e tutti potenziali terreni fertili per nuovi slanci tecnologici.

D-Link DAP-1620 Range Extender Universale/Ripetitore Wi-Fi...
  • Dotato di antenne esterne; aumenta la copertura della tua rete wireless
  • Estende la tua rete wireless di casa in modo semplice, senza cavi fastidiosi
  • Compatibilità con tutti gli standard Wi-Fi per router e gateway

Da non perdere questa settimana su Techprincess

🤔iPad Pro M4 e iPad Air M2: le prime impressioni
 
⌚️HUAWEI WATCH FIT  3 è tutto ciò di cui avete bisogno
 
💉Attacco hacker a Synlab: come capire se i vostri dati sono finiti online
 
👀In futuro controllerai iPad e iPhone solo usando gli occhi
  
✒️ La nostra imperdibile newsletter Caffellattech! Iscriviti qui 
  
🎧 Ma lo sai che anche Fjona ha la sua newsletter?! Iscriviti a SuggeriPODCAST!
  
📺 Trovi Fjona anche su RAI Play con Touch - Impronta digitale!
  
💌 Risolviamo i tuoi problemi di cuore con B1NARY
  
🎧 Ascolta il nostro imperdibile podcast Le vie del Tech
  
💸E trovi un po' di offerte interessanti su Telegram!

Maria Stella Rossi

Mangiatrice seriale di biscotti e ghiotta di pizza, adoro scrivere da sempre, ancor prima di imparare a tenere per bene una penna fra le dita. Sono una grande appassionata di libri, telefilm, film, videogiochi e cucina, mentre il mio sogno nel cassetto è quello di riuscire a catturare ed addomesticare una Furia Buia. Ma anche continuare a scrivere non è poi così male come desiderio.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button