fbpx
AttualitàCulturaNews

La serie A arriva su TimVision

Le due piattaforme streaming uniscono le forze per portare la serie A in Italia

DAZN e TIM hanno annunciato un accordo di distribuzione che porta sulla piattaforma di TIMVISION, tutti i contenuti sportivi live e on demand di DAZN. Avendo acquisito i diritti televisivi per le partite di Serie A per le stagioni 2021-2024, l’offerta streaming di DAZN si estende sulla piattaforma di TIM, scelto come partner strategico. L’operatore italiano sarà dunque l’operatore di telefonia e Pay Tv di riferimento per DAZN in Italia.

La serie A in streaming su TIMVISION

La nuova collaborazione sarà attiva a partire da luglio di quest’anno. A tutti i clienti TIM saranno riservate delle offerte specifiche per tutti i servizi DAZN. Tra i servizi offerti troviamo, come anticipato, tutte le partite di Serie A. L’acquisizione di 10 partite a giornata del Campionato di Serie A (7 in esclusiva e 3 in co-esclusiva), che tanti tifosi e appassionati conta in Italia, è un chiaro riconoscimento del lavoro svolto.

Siamo infatti di fronte ad un ulteriore passo avanti per l’arrivo e il consolidamento di DAZN in Italia, un processo iniziato nel 2018. Attraverso questo accordo, proseguirà il passaggio degli utenti alla visione dei contenuti utilizzando la banda larga, permettendo, allo stesso tempo, di potenziare e accelerare il processo di digitalizzazione del Paese

La collaborazione tra DAZN e TIM

DAZN ha sempre messo al centro del suo operato gli appassionati di sport interessati a usufruire di contenuti sportivi con semplicità e rapidità. Allo stesso tempo, TIM supporterà la migrazione da satellite a piattaforma streaming, grazie alla copertura Ultrabroadband disponibile in Italia. A questa si aggiunge l’efficiente rete mobile, il WiFi satellitare e il Fixed Wireless Access (FWA). Tutti questi elementi non faranno altro che offrire ai clienti la migliore user experience possibile.

Oltre verso gli spettatori e appassionati, i benefici di questa collaborazione interesseranno anche la strategia convergente di TIM Unica, andando ad abbinare la migliore proposta di connettività fisso-mobile ad un’offerta di contenuti sportivi e d’intrattenimento importanti. Inoltre, la migrazione da satellite a piattaforma streaming consentirà infine di proseguire e rafforzare il lavoro fatto fino ad oggi al fianco delle Istituzioni nella lotta alla pirateria.

Daniele Cicarelli

Indigente giramondo con la grande passione per i videogiochi, l'Arte e tutte le storie Fantasy e Sci-Fi che parlano di mondi alternativi senza zanzare. Fermo sostenitore dell'innovazione, del progresso tecnologico e della superiorità del Tipo Erba. Dalla parte dei Villains dal 1991.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button