fbpx

Tra i protagonisti dell'E3 2018 abbiamo trovato anche Warner Bros. Interactive, presente in fiera con un accogliente stand dedicato alle sue più recenti produzioni, in cui presenziava anche il coloratissimo LEGO DC Super-Villains.

Siamo stati quindi ospitati per una prova approfondita dedicata all'ultima avventura che coinvolge i famigerati mattoncini danesi e l'universo DC Comics. Questa volta, tuttavia, i protagonisti non saranno i soliti Superman e Batman, bensì le loro nemesi: vestiremo i panni squadrati di Lex Luthor, Joker e di tutti gli altri cattivoni di turno.

Scopriamo allora cos'ha in serbo per noi l'ultima, spassosa produzione Traveller's Tales.

LEGO DC Super-Villains, ora tocca ai super-cattivi

Con ogni probabilità, la vera novità di LEGO DC Super-Villains risiede esattamente nel suo inedito focus sui villain del mondo DC. Per quanto concerne il resto, parliamo a tutti gli effetti del classico videogame targato LEGO, con tutti i pregi e i "difetti" che ne derivano: la formula di gioco è quella tradizionale, la quale ci invita a distruggere e ricostruire interi scenari e a controllare diversi personaggi caratterizzati da abilità uniche ed originali.

Tornando sui villain, questi rappresenteranno la maggioranza dei personaggi presenti nel roster di gioco – che ne conterà almeno 150 in totale. Ci sono davvero tutti i super-cattivi che un fan DC si aspetterebbe: dai già citati Lex Luthor e Joker agli immancabili Gorilla Grodd e Reverse Flash, passando per il formidabile squadrone del Crime Syndicate.

Sarà proprio il Sindacato del Crimine il punto focale di questa nuova storia. Il team di Terra 3 è formato dalle versioni speculari – e decisamente più malefiche – degli eroi della cara Justice League: troviamo dunque Ultraman (Superman), Owlman (Batman), Superwoman (Wonder Woman), Johnny Quick (Flash) e Power Ring (Lanterna Verde).

Quando i suddetti super-criminali si scontreranno con la Lega della Giustizia, Superman e compagni saranno costretti a chiedere il disperato aiuto dei loro acerrimi nemici, ben disposti a scacciare gli invasori pur di riconquistare la luce dei riflettori.

lego dc super-villains crime syndicate

Prima di poter arrivare al fatidico incontro, però, passeremo per Metropolis, dove si svolgeranno gli eventi introduttivi di LEGO DC Super-Villains. Ha dunque inizio la nostra demo, suddivisa in due distinte parti in cui controlleremo altrettante squadre di delinquenti.

La prima parte è ambientata nel penitenziario di Stryker's Island, dove il Commissario James Gordon incontrerà una misteriosa figura: è Lex Luthor, brillante mente criminale. Scopriremo ben presto che il nemico giurato di Superman ha architettato la sua evasione e la conseguente fuga dall'isola, con il prezioso aiuto della sua assistente Mercy Graves e con il supporto di altre due nostre conoscenze, tali Solomon Grundy e Cheetah.

Un quinto membro si unirà al quartetto capeggiato da Luthor, un personaggio del tutto nuovo per l'universo videoludico DC: il nostro personaggio.

In LEGO DC Super-Villains potremo infatti dar vita al nostro personale villain, assemblandolo da zero come faremmo per un qualsiasi set LEGO e plasmandolo a nostro piacimento. Il tutto passerà per un sistema di creazione sorprendentemente stratificato e ricco di opzioni con cui personalizzare il nostro nefasto alter ego. A lavoro ultimato non abbiamo fatto altro che lasciarci catturare dal divertente gameplay di stampo classico.

Ci siamo fatti strada "smontando" le malcapitate guardie della prigione e costruendo nuovi oggetti che ci hanno permesso di proseguire. Non sono mancati i sempre più fantasiosi enigmi ambientali in stile LEGO, i quali richiederanno un pizzico d'astuzia e l'utilizzo di un determinato personaggio; ciascun puzzle potrà essere infatti risolto con un'abilità specifica, quella di cui sarà dotato un Lex Luthor o, perché no, il nostro stesso avatar.

Passeremo poi alla seconda parte della demo, dove il gioco ci offrirà la chance di controllare una delle coppie più famose – e folli – dei fumetti DC: Joker e Harley Quinn.

Mentre i due cattivoni tenteranno la fuga dalla Clock Tower di Gotham, la Justice League interverrà per mettergli i bastoni tra le ruote. Joker e Harley si destreggeranno quindi tra mosse combinate e gadget devastanti: mentre l'acrobatica Harleen utilizzerà il suo martello per spianare la strada, la famigerata nemesi di Batman avrà la capacità di controllare una squadra di scagnozzi reclutati direttamente sul posto.

Questa fase della dimostrazione ci ha divertito anche più di quella precedente, complici le irriverenti battute del nostro amato Joker e le esilaranti situazioni generatesi durante lo scontro con la Justice League. Insomma, anche in DC Super-Villains ritroviamo l'inconfondibile umorismo LEGO che ci terrà compagnia dal primo all'ultimissimo minuto della campagna, portando una sana dose di allegria anche nei tenebrosi vicoli di Gotham.

Trattandosi, per l'appunto, del classico videogame brandizzato LEGO, i fan dei vivaci platform avranno pane per i loro denti; resterà deluso chi, invece, si aspetterà di trovare nuove meccaniche o particolari innovazioni sul fronte gameplay. In ogni caso, ci aspettiamo grandi cose dall'inedita storia che vedrà la Justice League e i loro imprevedibili alleati affrontare il Crime Syndicate, così come non vediamo l'ora di poter creare il nostro villain.

Sarà dunque il 16 ottobre 2018 il giorno in cui metteremo le mani sull'avventura completa di LEGO DC Super-Villains, in arrivo su PlayStation 4, Xbox One, Nintendo Switch e PC.


Condividi la tua reazione

Rabbia Rabbia
0
Rabbia
Confusione Confusione
0
Confusione
Felicità Felicità
0
Felicità
Amore Amore
0
Amore
Paura Paura
0
Paura
Tristezza Tristezza
0
Tristezza
Wow Wow
0
Wow
WTF WTF
0
WTF
Pasquale Fusco

author-publish-post-icon
A metà strada tra un nerd e un geek, appassionato di videogiochi, cinema, serie TV e hi-tech. Scrivo di questo e molto altro ancora, cercando di dare un senso alla mia laurea in Scienze della Comunicazione e alla mia collezione di Funko Pop.