CulturaNewsTech

LEGO, a Milano la mostra ‘Potere ai Piccoli’ di Riccardo Zangelmi

Martedì 10 luglio, alle ore 13, sarà inaugurata la prima mostra personale di Riccardo Zangelmi, Potere ai Piccoli, interamente realizzata in mattoncini LEGO. L'esposizione segnerà il debutto ufficiale dell'unico artista italiano certificato LEGO Certified Professional.

L'evento è promosso dal Consiglio regionale della Lombardia in collaborazione con LEGO Italia. La mostra sarà ospitata dallo Spazio Eventi di Palazzo Pirelli situato in via Fabio Filzi 22 a Milano e sarà accessibile al pubblico fino al 20 settembre 2018.

Potere ai Piccoli, i mattoncini LEGO incontrano l'arte

lego riccardo zangelmi mostra milano luglio 2018

Protagoniste della mostra milanese sono le opere di Riccardo Zangelmi.

Il talentuoso artista, nato a Reggio Emilia nel 1981, coltiva la passione per i LEGO sin da quando era bambino. In quegli anni sognava di inventare astronavi e di esplorare nuovi mondi, sogni che ha realizzato oggi diventando il primo artista italiano certificato LEGO ed entrando a far parte, così, di un ristrettissimo team di soli sedici artisti in tutto il mondo.

Potere ai Piccoli è il titolo della sua prima esposizione ufficiale. Essa rappresenta un vero e proprio percorso creativo costituito da oggetti, ricordi e fantasie legate al mondo dell'infanzia. L'obiettivo della mostra è quello di non dimenticare il bambino che si nasconde ancora in ognuno di noi. Saranno oltre trenta le opere esposte, formate a loro volta da centinaia di migliaia di colorati mattoncini LEGO assemblati nell'arco di un anno di lavoro.

Tra le sculture e i mosaici realizzati da Zangelmi troveremo Fly, opera già esposta in occasione della Biennale del Mosaico 2017, a Ravenna; ci saranno anche le sculture Hope, la speranza, Chiedilo alle stelle, il ricordo del gioco, e Goat Different.

lego riccardo zangelmi

"Era un gioco magico, un sogno!", ha dichiarato l’artista, "il sogno di un bambino che diceva sempre: da grande farò l’ingegnere LEGO come i tantissimi bambini che tutti i giorni sognano un futuro lavorando tra i mattoncini. Non è forse il lavoro più bello del mondo?

Credendoci quotidianamente, mi sono spinto verso l’arte utilizzando il gioco, l’immaginazione e la creatività, riuscendo a entusiasmarmi proprio come allora. La cosa più importante che ho imparato durante questo percorso è che non basta sognare, occorre il coraggio di sognare e non smettere mai di farlo. Potere ai Piccoli vuole essere un consiglio a tutti i bambini e agli adulti… Non smettete mai di inseguire i vostri sogni”.

È intervenuto anche Paolo Lazzarin, General Manager di LEGO Italia, che ha dichiarato:

"Potere ai Piccoli è la prova che con i mattoncini LEGO la fantasia non ha limiti.

Noi siamo molto felici del risultato di Riccardo Zangelmi, in Italia mancava un artista LEGO Certified Professional. Abbiamo vissuto vicino a lui il riconoscimento ufficiale e le varie fasi di Potere ai Piccoli. Ammetto di essere emozionato per il taglio del nastro della sua mostra che prova che l’unico limite del mattoncino LEGO è l’immaginazione di chi lo utilizza Vorrei ringraziare anche il Consiglio regionale della Lombardia per aver ospitato la personale di Riccardo, cogliendo immediatamente lo spirito del progetto".

Tags

Pasquale Fusco

A metà strada tra un nerd e un geek, appassionato di videogiochi, cinema, serie TV e hi-tech. Scrivo di questo e molto altro ancora, cercando di dare un senso alla mia laurea in Scienze della Comunicazione e alla mia collezione di Funko Pop.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker