fbpx
NewsTech

Lenovo presenta ThinkShield per la sicurezza aziendale

Una gamma di prodotti end-to-end per garantire una maggiore sicurezza delle informazioni aziendali

Lenovo ha presentato ThinkShield, un nuovo e innovativo approccio per la sicurezza end-to-end delle aziende.

Solamente nell’ultimo anno sono state registrate oltre 2,5 miliardi di violazioni di dati e informazioni personali e aziendali. Per questa ragione Lenovo, all’avanguardia sulla sicurezza informatica, ha sviluppato ThinkShield, un approccio rivoluzionario per proteggere i dispositivi da attacchi e infiltrazioni esterne.
Secondo i dati acquisiti da CVEDetails.com, nella prima metà del 2018 Lenovo ha registrato il 99% in meno di possibilità di riscontrare rischi e vulnerabilità.

Protezione dei dispositivi

  • Lenovo integra una maggiore protezione nei suoi prodotti con uno sviluppo del BIOS e del firmware sicuri, funzionalità quali gli schermi di sicurezza ThinkPad Privacy Guard e i primi otturatori incorporati per webcam.
  • Lenovo ha un controllo esclusivo sulla propria supply chain globale, con rigidi standard e pratiche di sicurezza per le sue strutture produttive.
  • La partnership strategica di Lenovo con Intel® le ha consentito di allinearsi con la Transparent Supply Chain di Intel, e consente ai clienti di individuare l’origine di ciascun componente del nuovo sistema.
  • Lenovo supervisiona la sicurezza dei fornitori che creano componenti “intelligenti”, assicurandosi che siano conformi alle rigorose linee guida e al programma Trusted Supplier. 

Protezione identità e credenziali degli utenti

  • Lenovo è la prima a offrire i certificati di autenticazione FIDO® – e la tecnologia di identificazione delle impronte digitali su chip – per dare alle aziende metodi più sicuri di protezione dell’identità dei dipendenti.
  • L’integrazione con Intel Authenticate, fino a 7 fattori di autenticazione, offre la massima sicurezza e flessibilità.
  • La protezione Smart USB basata su BIOS consente all’IT in azienda di configurare le porte USB per rispondere solo a tastiere e dispositivi indicati, mantenendo così i PC dei dipendenti più al sicuro.

Protezione degli Utenti

  • Lenovo WiFi Security, in collaborazione con Coronet, rileva le minacce e avvisa gli utenti quando stanno per connettersi a reti wireless non sicure
  • La tecnologia Bufferzone 3 isola le minacce online prima che infettino l’intero sistema
  • Lenovo Endpoint Management fornisce un modo semplice e sicuro per unificare la sicurezza del cloud e degli endpoint su più dispositivi.
  • Giunti alla fine del loro ciclo di vita, Lenovo protegge i dati potenzialmente sensibili che risiedono nei dispositivi.
  • Lenovo offre “Keep Your Drive”, un servizio aggiuntivo opzionale che garantisce che le informazioni sensibili rimangano sempre in mano al cliente

Daniele Cicarelli

Indigente giramondo con la grande passione per i videogiochi, l'Arte e tutte le storie Fantasy e Sci-Fi che parlano di mondi alternativi senza zanzare. Fermo sostenitore dell'innovazione, del progresso tecnologico e della superiorità del Tipo Erba. Dalla parte dei Villains dal 1991.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button