fbpx
NewsTech

LG introduce “deep learning”, l’innovazione tecnologia che migliora le funzionalità dei prodotti di punta

Da alcuni anni si sente parlare di Internet of Things (IoT), espressione utilizzata per definire la rete delle apparecchiature e dei dispositivi, diversi dai computer, connessi a Internet e in grado di “dialogare” con essa. Recentemente l’IoT si sta diffondendo sempre di più anche all’interno del nostro Paese e per il 2020 si prevede che saranno oltre 25 miliardi gli apparati IoT distribuiti in tutto il territorio italiano.

L'internet delle cose associa il tema di Intenet con gli oggetti reali della vita quotidiana, oggetti e dispositivi che saranno sempre più connessi e che stanno dando vita a una rete ancora più fitta di presenza sul territorio e in tutti gli ambienti. Grazie all’IoT qualunque oggetto connesso alla rete può trasmettere e ricevere dati in maniera “intelligente”.I dispositivi dotati di tale tecnologia possono, difatti, attivarsi e disattivarsi “da soli” e a seconda delle più disparate necessità.

In questo scenario altamente tecnologico, LG ha introdotto la tecnologia di “deep learning” – apprendimento intelligente – per migliorare le funzionalità di alcuni suoi prodotti di punta. LG ha, infatti, realizzato alcuni elettrodomestici che, utilizzando questa innovativa tecnologia, possono comprendere meglio le abitudini dei consumatori tramite la raccolta e lo studio dei singoli stili di vita nel corso del tempo.

Un esempio fra molti è rappresentato dalla lavatrice smart di LG che, essendo in grado di riconoscere l'ambiente locale e le attività quotidiane dei suoi utilizzatori, fornisce prestazioni ottimali di lavaggio: ad esempio, nelle zone con acqua dura (con eccessiva presenza di carbonato di calcio) la lavatrice smart di LG regola la temperatura e la quantità dell'acqua utilizzata per contrastare effetti dannosi sui capi da lavare.

LG consente, inoltre, al proprio frigorifero smart di analizzare i modelli alimentari della famiglia di modo da "predire" alcune attività quali la compilazione automatica della vaschetta del ghiaccio il giorno in cui le bevande fredde vanno per la maggiore, oppure, in estate, l’avvio del sistema di sterilizzazione per prolungare la vita degli alimenti quando il frigorifero rileva che le condizioni di temperatura e umidità possono contribuire al deterioramento del cibo.

Nella gamma di elettrodomestici intelligenti di LG vi sono anche il condizionatore d'aria intelligente che, grazie all’analisi dei modelli di comportamento quotidiani dei proprietari, è in grado di valutare le modalità di fornitura di temperature più confortevoli in modo efficiente, rapido e in aree specifiche; e il robot aspirapolvere, che tramite l’utilizzo di più sensori e della tecnologia di apprendimento intelligente, riconosce gli oggetti intorno alla stanza, ricorda gli ostacoli e impara a evitarli nel corso del tempo, muovendosi all’interno degli spazi di conseguenza.

 Grazie a questa tecnologia è possibile migliorare la vita di tutti i giorni e tutti prodotti LG sono progettati per essere accattivanti dal punto di vista del design e intuitivi, pur offrendo tecnologie e funzionalità che fanno risparmiare tempo, garantiscono il massimo risparmio energetico e contribuiscono a ridurre l’impatto sul mondo che ci circonda. In un prossimo futuro sempre più digitale, chiunque acquisti un frigorifero, una lavatrice, un sistema di raffreddamento o un altro tipo di elettrodomestico o dispositivo intelligente potrà godere di elevate funzionalità e convenienza.

Carlotta Bosca

Appassionata di tutto ciò che è tecnologico. Instancabile videogiocatrice sin dall'infanzia, dipendenza nata con la prima Playstation, in particolare con Tomb Raider 2 e quindi l'amore per Lara Croft. Inguaribile sognatrice, divoratrice di romanzi e fumetti (ossessionata soprattutto da Batman).

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button