NewsTech

LG K40: Intelligenza Artificiale a un prezzo da entry level

L'azienda ha appena lanciato sul mercato italiano l'ultimo modello della linea K

Dopo aver debuttato durante il Mobile World Congress di Barcellona a fine febbraio, l’ultimo modello della serie K di LG, LG K40, è pronto al lancio sul nostro mercato. A partire da aprile, il dispositivo, il primo della linea a essere dotato di Intelligenza Artificiale, potrà essere acquistato a un prezzo davvero conveniente.

LG K40: caratteristiche tecniche

LG K40 monta un display da 5,7 pollici FullVision HD+ 18:9, coperto da un vetro smussato e dai bordi sottili. Troviamo poi un processore Octa-Core a 2.0 GHz, 2 GB di RAM e 32 GB di ROM espandibili tramite MicroSD (fino a 2 TB). Davvero interessante la possibilità di installare contemporaneamente due SIM e la scheda di archiviazione aggiuntiva, avendo quest’ultima uno slot a parte dedicato.

Sul lato fotografico, troviamo una fotocamera frontale da 8 MP con un flash LED a quattro livelli di luminosità, per selfie sempre dettagliati e luminosi, e una posteriore da 16 MP con auto focus a rilevamento di fase (PDAF).

La batteria è da 3000 mAh, che dovrebbe assicurare un uso intenso dello smartphone per tutta la giornata. È possibile attivare la modalità Eco Playback per ridurre la luminosità dello schermo quando vogliamo ascoltare solo l’audio dei video, così da diminuire il consumo della batteria del 20%. Parlando di audio, la tecnologia DTS:X a tre modalità di ascolto (ampio, frontale, laterale) offre un’esperienza audio 3D avvolgente attraverso l’uso degli auricolari, generando un suono virtuale a 7.1 canali.

Non fatevi ingannare dalle sue linee morbide: K40 ha infatti la certificazione MIL-STD-810G, che ne attesta il condizionamento anche nelle situazioni più estreme, come shock termici e cadute.

Un dispositivo intelligente

Una delle caratteristiche principali di questo smartphone è sicuramente la presenza dell’Intelligenza Artificiale, vista nell’ultimo periodo in diversi top di gamma. Grazie al tasto dedicato a Google Assistant sul lato della scocca, con un solo tocco potremo accedere a un sacco di funzioni, come avere informazioni di ogni tipo tramite i comandi vocali oppure chiedere il riconoscimento di testi e oggetti attraverso Google Lens.

La fotocamera, inoltre, riesce a sfruttare l’Intelligenza Artificiale per individuare il soggetto dello scatto fra 8 disponibili e scegliere i parametri più adatti alla scena.

“Con LG K40 continuiamo la tradizione di successo che contraddistingue la serie K, coniugando tecnologia avanzata e accessibilità per i nostri utenti” afferma David Draghi, Mobile Communication Director di LG Electronics Italia. “L’Intelligenza Artificiale è un argomento di grande interesse al momento, non solo per il mercato degli smartphone, ma anche per i nostri clienti, che ne ricercano i benefici nelle più piccole azioni quotidiane. Con questo dispositivo vogliamo aprire questa tecnologia a un bacino più ampio di utenti, che potranno finalmente sperimentare ciò che normalmente è appannaggio di prodotti più costosi.”

Prezzo e disponibilità

LG K40 sarà disponibile a partire da aprile a un prezzo consigliato al pubblico di 179,90 euro, una cifra da entry level nonostante la presenza dell’Intelligenza Artificiale.

Tags

Silvia Maddalena

Appassionata di videogiochi, cinema e serie TV, passo il mio tempo tra Temeria, la Zona Contaminata, Rapture e tanti altri bei luoghi lontani armata di mouse e tastiera.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker