fbpx
CulturaPersonaggi

Libero De Rienzo: gli omaggi dei colleghi sui social

Amici e colleghi hanno condiviso il loro dolore sui social network.

La notizia dell’improvvisa scomparsa di Libero De Rienzo ha profondamente scosso l’Italia, e in particolare le tante persone che avevano condiviso del tempo con lui sul set, durante la creazione delle storie che ci hanno fatto ridere ed emozionare. Tanti i messaggi di cordoglio affidati ai social network, che testimoniano la stima e l’affetto che i colleghi nutrivano per l’attore, morto a soli 44 anni.

Libero De Rienzo: il lutto del mondo del cinema e della cultura

Fra i primi a esprimere il proprio dolore per la triste notizia ci sono stati Edoardo Leo e Anna Foglietta, che hanno condiviso con Libero De Rienzo i set di Smetto quando voglio e Stasera torno prima.

Anche il regista della saga di Smetto quando voglio Sydney Sibilia ha salutato il suo amico e collega su Instagram, con un sentito “Buon viaggio amico mio“. Sentimento condiviso anche da Claudio Santamaria (“Un grande dolore, una grande rabbia. Ciao Picchio“) e da Stefano Accorsi, protagonista insieme a De Rienzo del cult Santa Maradona (“Che dolore, Picchio. Mi stringo alla tua famiglia“).

Toccanti anche le parole di Micaela Ramazzotti, accanto a De Rienzo in Ho ucciso Napoleone (“Mi si spezza il cuore dal dolore. Libero anima gentile, ci mancherai tanto“), e della sua collega in A/R Andata + Ritorno Vanessa Incontrada, che su Instagram ha scritto:

…solo ora leggo ciò che non avrei mai pensato di leggere… Liberoooooo io sono senza parole, senza fiato mentre mi stanno preparando sul set… le mie lacrime scendono senza riuscire a fermarsi… cosa devo dire.. niente… solo piango per te.
Ti voglio bene e te ne ho sempre voluto.

Non sono mancati messaggi di cordoglio anche da chi non aveva mai condiviso il set con Libero De Rienzo, come Roberto Saviano, Michela Giraud e Alessandro Gassmann, che hanno affidato a Twitter i loro pensieri.

Doveroso anche l’omaggio del Ministero della cultura, nella persona del Ministro Dario Franceschini.

Marco Paiano

Tutto quello che ho imparato nella vita l'ho imparato da Star Wars, Monkey Island e Il grande Lebowski. Lo metto in pratica su Tech Princess.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button