fbpx
matrix intermeeting

Matrix è la piattaforma su cui discutere casi clinici rari
Il progetto dell'italiana Intermeeting ha coinvolto oltre 54.000 medici in Cina


Matrix può aiutare i medici a salvare vite. No, non stiano parlando del film con Keanu Reeves. Ma del progetto lanciato da Intermeeting, società italiana che da 20 anni aiuta medici e personale sanitario a formarsi e aggiornarsi. Matrix permette alla classe medica di discutere casi clinici complessi o rari su una piattaforma multimediale. Il progetto è già sbarcato in Cina, dove ha visto la partecipazione di ben 54.000 medici cinesi.

“L’interazione e la messa a sistema di più forze sono alla base del progresso scientifico. Proprio su questo assunto è nato e si rafforza di anno in anno il rapporto di amicizia tra Italia e Cina, reso più efficace da tecnologie innovative quali quelle messe in campo da Intermeeting con Matrix.” dice la professoressa Zhang Jing del Fuwai Hospital di Pechino. “La possibilità di convogliare in un unico spazio virtuale la conoscenza cinese e la qualità e la preparazione della classe medica italiana, grazie a un tool innovativo e inedito, segna un significativo passo avanti non solo nel rafforzare questo link tra i due Paesi, ma nell’implementare la conoscenza, migliorare l’efficienza e conseguire importanti risultati in campo medico”.

Matrix aiuta a discutere casi clinici rari o complessi

Quando i medici in Cina hanno identificato un caso di particolare interesse, Intermeeting contatta un esperto italiano in quell’ambito. Poi procede a inviare una newsletter per condividere i principali dati del caso. Attraverso Mediclassroom 4.0, crea uno studio televisivo virtuale in cui si può ascoltare il caso e dibattere sulla diagnosi e il percorso terapeutico.

matrix intermeeting casi clinici-minMatrix può quindi creare interazione finalizzata a risolvere casi clinici reali, annullando la distanza grazie alla tecnologia. In questo modo crea una rete di esperti in dialogo, promuovendo a diffondere informazione ed esportare le capacità cliniche italiane anche all’estero.

Il servizio approdato in Cina diventa presto disponibile anche per l’Italia.

Offerta
HUAWEI WATCH FIT Smartwatch, Display AMOLED da 1.64",...
  • 【Display AMOLED da 1.64 pollici】Dotato di uno splendido display AMOLED rettangolare da 1,64 pollici e 326 PPI. La...
  • 【Durata della batteria di 10 giorni e tecnologia di ricarica rapida】Dotato di un'architettura a doppio processore e...
  • 【Animazioni Quick-Workout】HUAWEI WATCH FIT fornisce 12 tipi di allenamenti rapidi animati come Exercise at Work,...

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.