fbpx
NewsVideogiochi

Medal of Honor: Above and Beyond celebra i veterani

Ecco il trailer pubblicato da Respawn Entertainment

Respawn ha recentemente pubblicato il nuovo trailer di Medal of Honor: Above and Beyond, mettendo in evidenza la Gallery del titolo caratterizzata da una serie di interviste ai veterani sopravvissuti alla Seconda Guerra Mondiale. Queste interviste aiuteranno i giocatori che progrediscono nella campagna per single player, contestualizzando il luogo e il tempo bellico.

Medal of Honor e la sezione Gallery

L’iconica funzione della Gallery presente nella prima edizione del videogioco è stata creata per celebrare gli eroi del mondo reale e le loro storie. Il titolo sfrutta l’innovativa tecnologia VR per mostrare questi potenti attimi della Seconda Guerra Mondiale attraverso una nuova esperienza.

La Gallery aiuterà i giocatori a conoscere molti dettagli autentici e realistici, grazie ai quali potranno potranno rivivere la storia bellica attraverso un’incredibile esperienza di divertimento interattivo. Questa nuova sezione presenta interviste commoventi e storie raccontate dai veterani direttamente dalle località europee in cui si trovavano più di 75 anni fa.

Sono inoltre presenti filmati immersivi in VR a 360° raffiguranti i luoghi chiave della Seconda Guerra Mondiale.

Oltretutto la sezione Gallery comprende anche una coinvolgente e potente raccolta di brevi documentari diretti da Anthony Giacchino dove i protagonisti sono i veterani della Seconda Guerra Mondiale. I giocatori troveranno anche COLETTE, un cortometraggio cinematografico, incentrato su un combattente della resistenza francese e creato appositamente per il gioco.

Inoltre il corto ha vinto il premio come Best Short Documentary al Big Sky Documentary Film Festival a inizio anno. Ognuno di questi potenti momenti è stato catturato utilizzando una tecnologia all’avanguardia, in grado di preservare le storie per le generazioni future.

Per concludere vi ricordiamo che Medal of Honor: Above and Beyond è un titolo di realtà virtuale sparatutto in prima persona in arrivo a dicembre 2020 su Oculus VR.

Veronica Ronnie Lorenzini

Videogiochi, serie tv ad ogni ora del giorno, film e una tazza di thé caldo: ripetere, se necessario.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button