fbpx
MediaWorld Tech Village

A Milano arriva il negozio di elettronica del futuro
MediaWorld presenta il suo Tech Village, uno spazio disegnato da Fabio Novembre che vi metterà in contatto con la tecnologia


MediaWorld cambia tutto. Dimenticate il classico negozio di elettronica, fatto solo di prodotti e corsie. Oggi nasce a Milano il primo Tech Village, uno spazio che l’azienda definisce “un experience center”, un posto dove toccare con mano le innovazioni degli ultimi mesi e dove rimanere in contatto con le principali aziende del settore.

MediaWorld Tech Village: botteghe monomarca, aree lounge e tanta esperienza diretta

Il Tech Village di MediaWorld, posizionato all’incrocio tra Viale Certosa e Viale Renato Serra, è stato progettato in collaborazione con l’architetto Fabio Novembre, impiega ben 150 persone ed è parte integrante della strategia evolutiva del colosso della distribuzione elettronica, che continua ad investire sul territorio nazionale con progetti innovativi e concept store all’avanguardia.

“Siamo molto orgogliosi di inaugurare oggi il Tech Village, un passo importante verso la ripartenza che testimonia la nostra grande connessione con il territorio nazionale e la nostra volontà di continuare a investire portando valore e innovazione nel Paese. Abbiamo ideato e realizzato questo nuovo format, unico al mondo, per combinare perfettamente le tre ragioni principali per il Cliente: bisogno, scoperta, passione.

MediaWorld Tech Village MilanoCi impegniamo tutti i giorni a sviluppare soluzioni in linea con le richieste del mercato, per essere il più vicino possibile a tutti i cittadini che ogni giorno ci danno fiducia e si affidano alla nostra esperienza”, dichiara Guido Monferrini, CEO Italia & Europe Executive VP di MSH Group.

Ma com’è fatto effettivamente questo Tech Village? Abbiamo una sorta di “porticato” moderno, che ospita le botteghe tecnologiche, il “mercato”, ossia l’area negozio dove potete effettuare gli acquisti, e la “piazza”, un’area espositiva dedicata agli eventi.

MediaWorld-Tech-Village-SamsungTutto questo si traduce in una serie di botteghe monomarca che vedono protagonisti AEG, Amazon, Apple, Bose, Dyson, Garmin, Haier, HP, Huawei, LG, Logitech, Moulinex, Nespresso, OPPO, Rowenta, Samsung, SKY, Sony, Vodafone e Xiaomi. Troviamo poi tutto lo spazio necessario a toccare i prodotti con mano, le aree lounge dedicate al relax, il bar che accoglie la tecnologia più interessante del passato e il centro servizi, dotato di una stampante 3D professionale per permettere al cliente di diventare un vero designer.

E all’esterno? Naturalmente anche la facciata è stata curata nel dettaglio per essere in perfetta armonia con la città di Milano. L’edificio inoltre diventa un elemento comunicativo, visibile da tutte le direttrici, rivestito da un particolare effetto pixel che riprende i colori di MediaWorld e dotato di un grande ledwall che gli consente di parlare alla città.

A spasso per il MediaWorld Tech Village

Vi abbiamo incuriositi e vorreste saperne di più? Niente paura. Potete rivedere la nostra diretta per scoprire com’è fatto il Tech Village di MediaWorld.

Il 16 luglio si va da MediaWorld

MediaWorld Tech Village, sito in Viale Certosa 29, aprirà ufficialmente i battenti domani, 16 luglio. Lo troverete aperto tutti i giorni dal lunedì al sabato, dalle 09:00 alle 20:30, e la domenica, dalle 10:00 alle 20:00.

Ad attendervi un’esperienza tutta nuova e un ampio parcheggio scoperto, con tanto di stazioni di ricarica dedicate ai veicoli elettrici.

Naturalmente dopo averlo visitato venite a raccontarci come vi siete trovati. Siamo curiosi di sapere cosa ne pensate di questo negozio di elettronica del futuro.


Fjona Cakalli

Amo la tecnologia, adoro guidare auto/camion/trattori, non lasciatemi senza videogiochi e libri. Volete rendermi felice? Mandatemi del cibo :)