fbpx

Microsoft presenta Project xCloud, il servizio in streaming per videogiochi


Microsoft ha da poco rilasciato una demo del servizio di streaming dedicato al gaming, Project xCloud. Rivelato l’anno scorso e promettendo un servizio dedicato a PC, console e device mobili, il CEO Satya Nadella aveva promesso l’arrivo di alcune versioni di prova più avanti nell’anno, ma finora non abbiamo avuto molti dettagli sull’uscita ufficiale del servizio.

Durante l’evento Inside Xbox, Microsoft ha mostrato Forza Horizon 4 in streaming dalle banche dati Azure verso un device Android, al quale era connesso un controller per Xbox One via Bluetooth. In questo modo, è stato dimostrato come sia facile utilizzare questi giochi di provenienza cloud verso i device mobili. Kareem Choudhry, capo del settore gaming in cloud di Microsoft, ha affermato in un post: “Stiamo sviluppando Project xCloud non come un sostituto delle console, ma come un mezzo per fornire la stessa scelta e versatilità di cui gli amanti di musica e video possono godere oggi. Stiamo aggiungendo diversi modi di giocare ai titoli Xbox”.

Questa rivelazione arriva proprio mentre Google si sta preparando a rivelare “il futuro del gaming”: Google sembra che stia lanciando il suo servizio di streaming e la compagnia potrebbe annunciare anche il suo controller con il servizio annesso. Google però non è l’unico concorrente di Microsoft: Sony possiede PlayStation Now, oltre che permetterci di giocare ai giochi PS4 da iPhone o iPad. Anche Nvidia gestisce GeForce Now, ma anche Shadow e Liquid Sky stanno cercando di convincere i giocatori che lo streaming del gaming sia il futuro. Microsoft e Google potrebbero essere le più grandi industrie tech che stanno parlando di game streaming quest’anno, ma Amazon potrebbe essere il prossimo a lanciare un suo servizio streaming gaming.


Francesca Sirtori

author-publish-post-icon
Indielover, scrivo da anni della passione di una vita. A dispetto di tutti. Non fatevi ingannare dal faccino. Datemi un argomento e ne scriverò, come da un pezzo di plastilina si ottiene una creazione sempre perfezionabile. Sed non satiata.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link