fbpx
MotoriNews

MINI John Cooper Works Cabrio: 24 ore al Nurburgring

La sportiva di MINI visita l'Inferno Verde

MINI continua ad esplorare l’Europa con la sua gamma e, questa volta, la protagonista è la MINI John Cooper Works Cabrio che visita il Nurburgring e la regione che lo circonda, l’altopiano di Eifel. Il popolare circuito tedesco, noto tra gli appassionati con il nome di Inferno Verde, rappresenta un riferimento assoluto per il mondo dell’automobilismo. Si tratta, infatti, di un circuito ostico ed in grado di mettere in difficoltà anche i piloti più esperti. Una vettura come la John Cooper Works Cabrio, però, può garantire il massimo del divertimento.

La MINI John Cooper Works Cabrio esplora l’Inferno Verde

MINI ha scelto di realizzare un viaggio di 24 ore intorno al Nurburgring con la sua MINI John Cooper Works Cabrio. Il Nurburgring-Nordschleife si snoda attraverso il paesaggio collinare e boscoso dell’High Eifel. Il circuito è lungo oltre 20 chilometri ed è stato soprannominato “Green Hell” (ovvero Inferno Verde) dal tre volte campione del mondo di Formula 1, Jackie Stewart.

L’Inferno Verde tedesco viene utilizzato spesso come banco di prova per le sportive in arrivo sul mercato. Il quattro cilindri da 231 CV con tecnologia MINI TwinPower Turbo della JCW Cabrio può mettere in mostra le sue capacità sul tracciato.

MINI John Cooper Works Cabrio

Esplorando le strade dell’Eifel

Con la sua sportiva Cabrio, MINI ha scelto di esplorare anche le aree dell’Eifel intorno al tracciato del Nurburgring. La vettura, grazie alla sua ottima messa a punto, affronta il mix di curve strette e lunghi tornati, salite e discese in un ricco paesaggio naturale senza alcun problema.

modellismo in scala mini cooper s (silver)
  • modello da collezione in scala con tutti i dettagli
  • verniciatura lucida con la porta apridiblire , retro carica
  • realizzato interamente in metallo resiste urti

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button