fbpx
MotoriNews

Mitsubishi, solo 46g/km di CO2 per il nuovo Outlander PHEV 2019

Numeri da record per il SUV ibrido nei recenti test ufficiali sul consumo di carburante 'effettivo'.

Mitsubishi Outlander PHEV 2019 è il nome dell’innovativo SUV ibrido della casa automobilistica giapponese, una delle prime auto plug-in ad essersi classificata ufficialmente nei più recenti test WLTP sul consumo di carburante e sulle emissioni effettivi. È in tale occasione che il veicolo ha potuto raggiungere un valore di emissioni di soli 46g/km e un intervallo EV massimo di 45 km.

Statistiche da record che rendono l’Outlander PHEV 2019 di Mitsubishi uno dei veicoli ibridi più efficienti del mercato – e uno dei pochi ad aver superato i nuovi, severissimi test.

L’efficienza del nuovo Mitsubishi Outlander PHEV

mitsubishi outlander phev 2019

Grazie ad una serie di accurate revisioni atte a garantire il migliore livello di prestazioni, l’Outlander PHEV 2019 di Mitsubishi ha potuto raggiungere un’incredibile efficienza nei suddetti test.

Il nuovo motore a benzina da 2,4 litri adotta un sistema di fasatura variabile delle valvole MIVER per passare dal ciclo di combustione Otto a quello Aktinson e viceversa, in base all’attuale situazione di guida. In tal modo il motore produce più potenza rispetto all’unità precedente – 99kW (135 CV) contro 89kW (121 CV) – e più coppia su un più ampio intervallo di regimi (211 Nm contro 190 Nm).

A essere stato migliorato è anche il gruppo propulsore elettrico di Outlander PHEV. Il motore elettrico posteriore produce ora 70 kW (95 CV), con una batteria più potente del 10% e una capacità incrementata di 13,8 kWh. Il benchmark dell’accelerazione 0-100kph viene inviato in 10,5 secondi, con una riduzione di circa 0,3 secondi sulla velocità del veicolo.

Altri cambiamenti riguardano gli ammortizzatori, modificati per migliorare la guida a bassa velocità, e un’inedita modalità Sport che apporta una reattività più precisa dell’acceleratore e una maggiore presa, garantita dal sistema Super All-Wheel Control. Migliora anche la potenza di arresto, grazie alla presenza di dischi più grandi per i freni anteriori, mentre la modalità Neve migliorerà la partenza a bassa aderenza e le prestazioni in curva su superfici scivolose.

Più silenzioso e, per certi versi, raffinato, il nuovo Mitsubishi Outplander PHEV sarà disponibile sul mercato italiano a partire dal prossimo autunno.

Tags

Pasquale Fusco

A metà strada tra un nerd e un geek, appassionato di videogiochi, cinema, serie TV e hi-tech. Scrivo di questo e molto altro ancora, cercando di dare un senso alla mia laurea in Scienze della Comunicazione e alla mia collezione di Funko Pop.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker