CulturaViaggi

Movieland Park: alla scoperta di Pangea!

Mostro il biglietto, passeggio sul red carpet e, in pochi secondi, mi ritrovo nel cuore di Movieland. Ad attendermi un enorme statua che ci ricorda subito il concetto base di questo parco divertimenti: tutto ruota intorno alla cinematografia. La Main Street sembra infatti uscita da uno di quei classici film hollywoodiani degli anni '50, con tanti piccoli negozi e persino la riproduzione di una spledida – ed estremamente rosa – auto d'epoca. Insomma, se amate il cinema, vi sentirete subito a casa.

La giornata poi è particolare. In corso infatti c'è il Nerd Pride, dedicato alle più importanti realtà geek d'Italia e organizzato da Think Comics ed Orgoglio Nerd. Ad affiancarlo anche uno speciale raduno di supereroi, cosa che ci ha permesso di affrontare alcune attrazioni accanto a Loki e agli Avengers.

Dispiaciuti per aver preso parte a questa manifestazione? Niente paura, in programma ci sono altre manifestazioni a cui prendere parte, tutte appartenenti alla "Nerd Season". Ecco il calendario:

  • 22 aprile: Harry Potter – Tribute Day
  • 29 aprile: Raduno Steampunk + Back in Time Celebration
  • 5/6 maggio: Guerre Stellari Celebration – Raduno dei fan
  • 13 maggio: Movieland Cosplay on Stage
  • 20 maggio: Ghostbuster – Tribute Day
  • 27 maggio: Principi e Principesse Disney – Tribute Day

Vi segnalo inoltre l'appuntamento con Giorgio Vanni, previsto per il 25 aprile. Il noto cantante si esibirà con alcuni dei suoi più grandi successi e presenterà poi la nuova disla di Movieland Park, arrangiata da lui e dal mitico Max Longhi.

Pangea, la novità del 2018

Ma cosa si fa a Movieland? In realtà le attrazioni e gli spettacoli a disposizione sono parecchi. Tra tutti però spunta Pangea, la novità 2018 che abbiamo avuto modo di provare la scorsa domenica.

Si tratta di un percorso a tema preistorico che permette ai visitatori di incontrare diverse specie di dinosauri e che richiede nervi saldi e riflessi pronti. Sì, perché Pangea non è qualcosa da vivere passivamente ma un'attrazione che richiede impegno e concentrazione. A guidare il veicolo che vi accompagnerà nel cuore di Pangea sarete infatti voi. I posti a disposizione però sono ben 6, il che significa che qualcuno di voi dovrà ovviamente mettersi al volante mentre gli altri dovranno allacciare le cinture e reggersi forte, anche perché il percorso è composto da salite e discese davvero molto ripide.

Pangea però non è solo divertente e davvero originale. Quest'attrazione infatti è un concetrato di tecnologia. A rendere possibile tutto questo infatti è un sofisticato sistema di posizionamento radar che consentirà di "sorvegliare" in tempo reale ogni mezzo e fornire indicazioni su come procedere. A disposizione avrete per altro un comodo display che vi darà tutte le informazioni sul mondo circostante e vi inciterà ad individuare le specie che incontrerete durante il tragitto. I team di ogni avventura potranno inoltre sfidarsi tra loro. Come? Grazie ad un sistema di punteggio che giudicherà il tempo impiegato nell'attraversare le varie sezioni del percorso.

Da non dimenticare poi la tecnologia audio-animatronic che anima i dinosauri, permettendo loro di muoversi in modo realistico e di emettere suoni davvero spaventosi.

Ad accompagnare Pangea troviamo infine preXstory Factor, uno show dedicato ai più piccoli e nel quale saranno proprio i dinosauri i protagonisti.

Che altro si fa a Movieland?

Naturalmente a Movieland non troverete solo Pangea. Tra le attrazioni originali abbiamo Magma 2.1, che vi farà vivere l'emozione di un terremoto, Kitt Superjet con i suoi motoscafi da 600 cavalli e U-571 Submarine Simulator, che vi consentirà di entrare a bordo di un sommergibile costruito in scala 1:1. Pensate che quest'ultima attrazione è nata dalle ceneri del vecchio missile che negli anni 70/80 si trovata all'interno del laghetto di Gardaland. Una volta dismesso, fu acquistato dalla proprietà e trasformati nel sottomarino che potete trovare e provare oggi a Movieland.

Immancabili poi le montagne russe – chiamate qui Diabolik Vertigo – e accompagnate dalla Hollywood Tower, dalle vetture della Route 66, dal Cooter's Rodeo e dai tronchi acquatici di Troncosaurus. Presente anche Fantasmik, un percorso tutto da scoprire, pieno di trabocchetti ed effetti speciali adatti ai più piccoli.

Non mancano infine gli spettacoli, tra cui i Blues Brothers – pronti a scatenarsi sulla Main Street – e Overdrive – Live Set, un corto action ambientato nei sobborghi di San Francisco a cui potrete partecipare persino voi.

Insomma, annoiarsi sarà impossibile!

Canevaworld Resort

Movieland fa parte di Canevaworld Resort, una destinazione turistica composta da due parchi, due ristoranti tematici  ed un disco club che anima le calde serate estive sul lago. Se volete provarli tutti potete acquistare dei biglietti combinati oppure dei comodi abbinamenti.

Preferite solo Movieland? Sappiate che il biglietto giornaliero costa 28 Euro interno e 22 Euro ridotto.

Tags

Erika Gherardi

Amante del cinema, drogata di serie TV, geek fino al midollo e videogiocatrice nell'anima. Inspiegabilmente laureata in Scienze e tecniche psicologiche e studentessa alla magistrale di Psicologia Clinica, dello Sviluppo e Neuropsicologia.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker